Mercoledì 20 dicembre la sedicesima puntata di Per l'Unione Sportiva Livorno

19.12.2023 23:39 di Articolo Redazione   vedi letture
Amaranta Tv
Amaranta Tv
© foto di Amaranta.it

Livorno – Il Livorno di Giancarlo Favarin, quand’anche decimato da infortuni e squalifiche, perde a Città di Castello contro il Trestina, più malamente di quanto non dica il risultato finale, e, così facendo, inanella la terza partita consecutiva senza vittorie dopo i pareggi con Figline e Sangiovannese, interrompe una serie positiva di 5 successi e 4 pareggi tra campionato e Coppa Italia che perdurava dal lontano 5 novembre (Livorno-Follonica Gavorrano 1-1) e ritrova l’appuntamento con la sconfitta che, in campo avverso, mancava dal 14 maggio, giorno della semifinale playoff dello scorso campionato (Pianese-Livorno 3-1).

Basterà un’eventuale vittoria contro la pericolante Orvietana, capace di raccogliere un solo punto nelle ultime cinque partite e fresca reduce da un cambio della guida tecnica, a diradare almeno in parte le nuvole nere che sembrano addensarsi sulla panchina del timoniere amaranto? E, soprattutto, fino a che punto il giudizio poco lusinghiero che si è portati a dare sul girone di andata degli amaranto è figlio della partenza a razzo e del successivo rallentamento della squadra di Favarin e fino a che punto è figlio dell’attuale posizione in classifica (sesto posto a sei punti di distacco dalla capolista Pianese)?

Questi e molti altri sono i temi di cui Gianluca Andreuccetti, Marco Ceccarini, Renzo Rossi e Paolo Verner discuteranno insieme nell’ultima puntata del 2023 di “Per l’Unione Sportiva Livorno”, che andrà in onda mercoledì 20 dicembre, a partire dalle ore 21:15, sulla piattaforma di Amaranta Tv, e le cui immagini saranno rilanciate sui social di Amaranta, principalmente Facebook e YouTube: le ascoltatrici e gli ascoltatori potranno intervenire in tempo reale, interagendo con gli opinionisti in collegamento e fornendo a loro volta i propri commenti e i propri punti di vista.

L’occasione sarà propizia anche per scambiarsi gli auguri di un sereno Natale e di un felice 2024, in vista dell’imminente inizio delle festività di fine anno: per cui non resta che aspettare le 21:15 di domani per ritrovarsi tutte e tutti insieme in collegamento sulle frequenze di Amaranta Tv.