Prima Categoria. Impresa del Portuale con la Geotermica, vola il Tirrenia

07.12.2021 10:56 di Marco Frosini Twitter:    vedi letture
Il Portuale Guasticce
Il Portuale Guasticce
© foto di Tuttocampo.it

Livorno - La novità nel Girone G di Prima Categoria è il secondo posto del Tirrenia che batte il Massa Valpiana nello scontro diretto del Comunale di Marina di Pisa: a segno il centrocampista classe ‘99 Arrighi. I biancoverdi collezionano il terzo successo di fila dopo quelli con Pomarance e Caldana, seconda sconfitta consecutiva per i massetani.

Non è una novità invece l’imbattibilità da record della Geotermica, che stavolta deve accontentarsi di un pareggio contro la penultima in classifica, il Portuale Guasticce. Tutto sommato il punto è utile ai larderellini per portare a quattro le lunghezze di distacco dal terzetto composto da Tirrenia, Massa Valpiana ed Acciaiolo.

I gialloblu si sbarazzano agevolmente del Castelnuovo Val di Cecina con le reti di Rosellini (doppietta), Giansoldati, Piletti e Cutroneo. Dieci punti nelle ultime quattro partite valgono all’Acciaiolo un biglietto d’ingresso alla zona vip del torneo; continua il periodo no per i rossoneri, che non vincono dal 14 Novembre (1 a 0 al Massa Valpiana).

Dietro al Donoratico quinto in classifica si affaccia prepotentemente la Volterrana di Fignani: 4 a 1 al Pomarance in un derby giocato alla grande dai viola, in rete con Geri Bartolini (tripletta) e Zhikov. Sono ora quindici i punti in classifica per i volterrani, dodici nelle ultime quattro; i grigioamaranto sprofondano al terzultimo posto alle spalle di San Vincenzo ed Audace Isola d’Elba.

Largo e convincente 5 a 0 del San Vincenzo sull’ultima della classe Caldana: Venucci, Buselli, Lamolle e Mbaye i protagonisti della splendida giornata dei gialloneri.

Gli isolani dell’Audace vincono il delicato scontro del Lupi con il Lajatico: il 2 a 1 finale vale la seconda vittoria in campionato dopo il 2 a 1 della prima giornata con il Caldana. Il Lajatico perde il treno per il quinto posto e deve rimandare di una settimana l’assalto ai quartieri alti della classifica.

Domenica la Geotermica di scena a Castelnuovo Val di Cecina, Massa Valpiana ed Acciaiolo possono provare a ridurre le distanze; il Portuale ospita la Volterrana, Pomarance-Audace vale una salvezza.

Questi i risultati della decima giornata:

Acciaiolo - Castelnuovo Val di Cecina 5-1

Audace Isola d’Elba - Lajatico 2-1

Geotermica - Portuale Guasticce 0-0

San Vincenzo - Caldana 5-0

Tirrenia - Massa Valpiana 1-0

Volterrana - Pomarance 4-1

riposava: Donoratico

La classifica: Geotermica 23 punti; Tirrenia, Massa Valpiana ed Acciaiolo 19; Donoratico 17; Volterrana 15; Lajatico 14; Castelnuovo Val di Cecina 11; San Vincenzo 9; Audace Isola d’Elba 8; Pomarance 7; Portuale Guasticce 4; Caldana 2. Tirrenia, Lajatico e San Vincenzo una partita in più.

Il prossimo turno:

Caldana - Acciaiolo

Castelnuovo Val di Cecina - Geotermica

Lajatico - Donoratico

Massa Valpiana - San Vincenzo

Pomarance - Audace Isola d’Elba

Portuale Guasticce - Volterrana

riposa: Tirrenia

La classifica cannonieri: Berretti (Donoratico) 9 reti; Salvatore (Lajatico) e Rosellini (Acciaiolo) 7; Monterisi (Massa Valpiana) e Tantone (Pomarance) 6; Lazzara (Geotermica) 5; Di Grazia (Massa Valpiana), Ferretti (Volterrana) e Lici (Acciaiolo) 4.