Eccellenza. Angelini, Livorno: "Sarà decisivo il gruppo"

18.06.2022 14:57 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
Eccellenza. Angelini, Livorno: "Sarà decisivo il gruppo"
© foto di Lorenzo Palma per Amaranta.it

Livorno – Domani, domenica 18 giugno, ci sarà il ritorno della finale playoff tra Livorno e Pomezia, il match si disputerà alle 16 30 in terra laziale e vedrà partire i labronici forti del vantaggio dell’andata terminata 2 a 1, un risultato risicato ma che permette ai ragazzi di Angelini di impostare il proprio gioco. Angelini che oggi nell’ultima conferenza prepartita stagionale è molto chiaro nell’esprimere fiducia verso i suoi giocatori: “I ragazzi si sono allenati come al solito bene, vogliono tutti giocare, vogliono tutti essere protagonisti, vogliono tutti far bene, tutti vogliamo raggiungere questo obbiettivo. Questa per noi praticamente è l’ottava finale che giochiamo, ci tenevamo molto, meriterebbero tutti di giocare, questa forse è stata la settimana più dura per fare la formazione, anche per quelli che entreranno e che verranno, saranno tutti importanti, giocatori, staff, dirigenti, tifosi, giornalisti dobbiamo spingere tutti dalla stessa parte, adesso abbiamo un obbiettivo da raggiungere che ci siamo proposti dall’inizio dell’anno, altri discorsi li faremo in seguito. Pecchia ieri si è allenato, vedremo. Non so come giocheranno gli avversari, la partita scorsa è cambiata improvvisamente perché alla prima azione hanno fatto gol, avevamo impostato per partire lentamente ma ci siamo trovati sotto, si è giocato veramente poco, io domani vorrei giocare a calcio. Con i ragazzi abbiamo parlato del gestire la tensione ma non molto, queste cose vanno vissute. Domani sarà importante segnare per scacciare tutte le paure iniziali, questa cosa ci potrebbe tranquillizzare, le ultime partite sono state di grossa sofferenza, la speranza è sempre di soffrire il meno possibile ma quest’anno è andata così, almeno ci siamo abituati. In questo momento è importante non tanto chi gioca dall’inizio quanto il gruppo, domenica scorsa è stata più importante ad esempio mezz’ora di Gelsi che un’ora di un altro giocatore.”

Il video integrale della conferenza stampa è disponibile sui canali social di Facebook, Twitter e Youtube di Amaranta