Under 20. Il talentuoso Tomaselli del Livorno Rugby in Nazionale

20.04.2021 17:46 di Gabriele Gianfaldoni Twitter:    vedi letture
Under 20. Il talentuoso Tomaselli del Livorno Rugby in Nazionale

Livorno - Il talentuoso mediano di mischia Gianluca Tomaselli, del Livorno Rugby, da questa stagione in prestito alla realtà dell’Accademia Fir ‘Ivan Francescato’ (serie A), figura nella lista degli atleti convocati nella nazionale under 20, per il ritiro in programma a Roma da lunedì 26 a giovedì 29 aprile. Un nuovo meritatissimo premio per ‘Toma’, figlio d’arte. Suo padre, Marco, è stato protagonista, nella parte conclusiva della sua carriera, nei ruoli di pilone e tallonatore, nella squadra biancoverde labronica, anche nel massimo campionato domestico (2000/01). Gianluca Tomaselli - nato a Livorno il 9 agosto 2002, alto 172 cm, per 76 kg di peso - prima di entrare, nella scorsa estate, nell’Accademia di Remedello (Brescia) ha sempre giocato nelle formazioni giovanili del Livorno Rugby. È un mediano completo, astuto, abile nell’attaccare le guardie e nel leggere le difese avversarie. Il suo idolo nel mondo della palla ovale è Aaron Smith, numero nove laureatosi campione del mondo nel 2015 con la Nuova Zelanda. Tomaselli, al di là delle sue doti tecniche, si è già messo in luce, nel corso della sua carriera, anche per le sue qualità morali. Il 9 febbraio 2020 si è reso autore di un vero e proprio ‘salvataggio’. In quella domenica, nel quadro della 12° giornata del campionato under 18 élite, girone del centro Italia, nella partita giocata sul campo piacentino ‘Beltrametti’ tra le rappresentative di categorie dei Lyons Piacenza ed il Livorno Rugby, Tomaselli, disinteressandosi dell’azione, si è subito prodigato per soccorrere un avversario, che, dopo uno scontro di gioco, era caduto a terra privo di sensi. Il mediano di mischia livornese ha ben presto liberato dal paradenti l’atleta emiliano, per aiutarlo a respirare meglio. Una vicenda a lieto fine, con il rugbista piacentino che, fortunatamente, non ha riportato alcuna grave conseguenza. Il soccorso immediato è un po’ l’emblema del rugby, uno sport nel quale non manca un continuo contatto fisico, ma prevalgono sempre la lealtà e il rispetto degli avversari. Per la cronaca, quella partita si è poi chiusa con la larga affermazione dei biancoverdi labronici 9-45. Ecco il comunicato completo di federugby.it relativo al raduno della nazionale under 20. Massimo Brunello, Responsabile Tecnico della Selezione Italiana Under 20, ha ufficializzato la lista degli atleti che prenderanno parte al raduno di Roma in calendario da lunedì 26 a giovedì 29 aprile. La sede del raduno sarà il CPO Giulio Onesti dove gli azzurrini hanno in programma allenamenti su campo e palestra. Nella giornata di mercoledì 28 aprile è in calendario un test contro le Fiamme Oro. “Il raduno di Roma rappresenta una nuova tappa nella nostra marcia di avvicinamento verso l'attività internazionale. Le indicazioni che abbiamo avuto dai precedenti raduni - oltre che nel match contro la Francia nel gennaio scorso - sono buone e abbiamo più elementi sugli aspetti su cui bisogna lavorare in vista del futuro. Sarà anche l'occasione per migliorare la confidenza con il piano di gioco e cementare l'intesa tra gli atleti che hanno una nuova opportunità di mettersi alla prova, oltre che di poter visionare nuovi giocatori per ampliare la base del gruppo a disposizione” ha dichiarato Massimo Brunello. Questa la lista degli atleti convocati:

Andrea ANGELONE (Fiamme Oro Rugby)

Valerio BIZZOTTO (Rugby Bassano)

Fabrizio BOSCHETTI (Rugby Viadana 1970)

Michele BRIGHETTI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)

Giovanni CENEDESE (Villorba Rugby)

Tommaso DI BARTOLOMEO (Argos Petrarca)

Filippo DRAGO (Mogliano Rugby 1969)

Giacomo FERRARI (Unione Rugby Capitolina)

Mattia FERRARIN (Argos Petrarca)

Lapo FRANGINI (Toscana Aeroporti I Medicei)

Arturo FUSARI (Fiamme Oro Rugby)

Alessandro GARBISI (Mogliano Rugby 1969)

Luca Filippo GRUTTADAURIA (Stade Toulousain)

Leonardo MARIN (Mogliano Rugby 1969)

Giulio MARUCCHINI (S.S. Lazio Rugby 1927)

Ion NECULAI (Cavalieri Union Prato)

Nicola PIANTELLA (Rangers Vicenza)

Pietro RODINA (Biella Rugby)

Joaquin SOLDEVILA (Usap Rugby)

Mirco SPAGNOLO (Camposampiero Rugby)

Dorin TICA (HBS Colorno)

Gianluca TOMASELLI (Livorno Rugby)

Flavio Pio VACCARI (Unione Rugby Capitolina)

Micheal VINTCENT (Accademia Nazionale Ivan Francescato)

Tobias WILLIAMS (Uson Nevers Rugby).