Serie D. Pro Livorno sul campo della Pianese in cerca di punti

22.01.2022 15:13 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
La squadra della Pianese
La squadra della Pianese
© foto di Us Pianese

Livorno – La Pro Livorno Sorgenti domani, domenica 23 gennaio, tornerà in campo in trasferta contro la Pianese dopo una pausa che dura dal 22 dicembre scorso quando arrivò la sconfitta casalinga per 1 a 2 contro lo Scandicci.

Il rientro non parte sotto i migliori auspici per i labronici a causa delle assenze per infortunio di entrambi i neo-acquisti Guglielmi e Seminara, due rinforzi difensivi che non potranno essere del match, in infermeria nel reparto arretrato anche il vice Blundo, Filippo Rossi, il terzino Bertelli e la bandiera Filippi. Rientra il capitano Giacomo Rossi a cui si chiederà ancora una volta di mettersi la squadra sulle spalle in fase realizzativa.

In classifica i labronici sono ultimi a 9 punti, staccati sopra ci sono Rieti e Cascina a 13 punti, salendo ancora in zona playout ci sono Foligno e UniPomezia a 16 e Cannara a 17.

I padroni di casa invece arrivano rinforzati dalla vittoria nel recupero infrasettimanale del 12 gennaio contro il Tiferno Lerchi, come afferma l’attaccante bianconero Salvatore Palma al sito ufficiale Uspianese.it: “La vittoria nel recupero contro il Tiferno Lerchi ci voleva, dopo un periodo di otto risultati negativi. I tre punti ottenuti contro la compagine umbra ci hanno aiutato molto a crescere mentalmente e a darci fiducia per il futuro, adesso però dobbiamo proseguire su questa strada per conquistare altri risultati positivi.” e parlando del match di domani: “Domenica siamo attesi dalla sfida contro la Pro Livorno, un impegno difficile e combattuto, contro una formazione che, nonostante l’ultimo posto in classifica, ci metterà sicuramente in difficoltà: dobbiamo essere concentrati e attenti per cercare di portare a casa la vittoria”.

È notizia di pochi giorni fa l’arrivo del centrocampista classe 2003 Gabriele Mininno dal settore giovanile del Foggia che si aggiunge ad un mercato invernale che ha portato ben 9 giocatori alla formazione senese che adesso tenterà la cavalcata per i playoff che a causa del momento di difficoltà adesso distano da loro 8 punti, 8 come i gol realizzati da Roberto Convitto, miglior marcatore della squadra e andato in rete anche mercoledì scorso contro gli umbri.

Per la Pro Livorno si prospetta quindi una trasferta difficile ma serve fare punti contro tutti perché la salvezza è tutt’altro che impossibile, mancano ancora 19 partite e tutto può succedere.