Pro Livorno in Coppa contro una tra Seravezza e Cascina, ecco il format

08.09.2021 17:07 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
La Coppa di Serie D
La Coppa di Serie D
© foto di Salentosport.it

Livorno - Sempre ieri, martedì 7 settembre, assieme ai gironi di Serie D sono state pubblicate anche le modalità di svolgimento della Coppa Italia di D: ai nastri di partenza 172 squadre, 88 disputeranno un turno preliminare che si disputerà il 12 settembre a cui parteciperanno le 5 retrocesse dalla C, le 24 neopromosse dall’Eccellenza, le 45 classificate dal dodicesimo al sedicesimo posto, le 4 squadre inserite in sovrannumero, le 6 squadre ripescate, le 2 peggiori squadre in coppa disciplina, la peggiore squadra in età media e una squadra ancora da stabilire (le altre 171 sono invece già certe).

Le 44 che passeranno il turno preliminare affronteranno le altre 84 rimanenti in una gara secca il 22 settembre, in particolare la Pro Livorno Sorgenti andrà in trasferta sul campo della vincente tra Seravezza Pozzi e Cascina.

Le 64 vincenti si affronteranno ai trentaduesimi di finale in gara secca rispettando un criterio di alternanza casa-trasferta (se non possibile si procederà ad un sorteggio), stessa cosa per i sedicesimi, gli ottavi, i quarti e la semifinale. La finale verrà disputata su campo neutro da definire. Tutte le gare in caso di pareggio nei 90’ regolamentari verranno decise ai calci di rigore, finale compresa.

Le date successive al primo turno sono 3 novembre per i trentaduesimi, 24 novembre per i sedicesimi, 5 gennaio per gli ottavi, 2 marzo per i quarti, 30 marzo per la semifinale e 22 maggio per la finale.