Serie B. Il cuore non basta a Cecina contro Firenze, 69 a 73

30.11.2020 13:59 di Anna Viola   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Serie B. Il cuore non basta a Cecina contro Firenze, 69 a 73

Cecina – Il cuore non basta. A vincere, alla fine, è stato il Firenze Pino Dragons, che si è imposto sul Cecina Sintetica al termine di un match equilibrato che, per buona parte, è stato in mano proprio ai padroni di casa. Sugli spalti, a seguire la partita, c'era il presidente della regione Toscana, Eugenio Giani, accompagnato dal sindaco di Cecina, Samuele Lippi.

La squadra di Firenze, allenata da Del Re, è una delle favorite del torneo. Il quintetto di coach Russo, al cospetto della formazione fiorentina, ha disputato una buona gara, gestendo bene in diversi casi i vantaggi e venendo superata solo in virtù della maggiore esperienza degli ospiti e della bravura di Bruni, De Gregori e Poltroneri. Per quanto riguarda Cecina, invece, sono da elogiare Bartoli, Di Meco e Guerrieri, tutti in doppia cifra.

Dopo una buona partenza di Firenze, che ha chiuso davanti il primo quarto, 15 a 19, un brillante secondo quarto ha permesso a Cecina di andare all'intervallo lungo in vantaggio, 37 a 35, ma poi già nel terzo tempino Firenze ha messo la freccia, 52 a 53, per portarsi a casa i due punti controllando l'ultimo quarto di partita.

Cecina Sintetica Basket: Greggi 3, Pistillo 14, Guerrieri 12, Di Meco 10, Gnecchi 3, Nwokoye 7, Bechi n. e, Ceparano 0, Bartoli 17, Bruci n. e. , Filahi 0, Trassinelli 3. All. Russo. Ass. Elmi.

Firenze Pino Dragons: De Gregori 16, Poltroneri 14, Merlo 16, Bruni 9, Goretti 4, Avellini n. e. , Corradossi 4, Pracchia n. e. , Borsetti n. e. , Passoni 10, Marotta 0, Forzieri 0. All. Del Re.

Arbitri: Quadrelli e Silvestri.

Parziali: 15-19, 22-16, 15-18, 17-20.