Serie D. Pro Livorno straripante contro il Real Forte Querceta, 4 a 0

02.12.2020 21:14 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
© foto di Amaranta.it
Serie D. Pro Livorno straripante contro il Real Forte Querceta, 4 a 0

Livorno – Dopo un mese e mezzo di stop la Pro Livorno torna in campo alla grande con una vittoria per 4 a 0 allo stadio Armando Picchi contro il Real Forte Querceta di Forte dei Marmi in un match dominato dall’inizio alla fine in cui ha lasciato agli avversari solo poche singole occasioni e con ogni reparto che si è dimostrato superiore a quello ospite.

I biancoverdi si rendono subito pericolosi al 1’ con Brizzi che dopo uno slalom al limite incrocia ma la palla finisce sul fondo e gli ospiti rispondono subito con un tiro da fuori che finisce alto di Bellandi. Dopo una fase di equilibrio la sblocca Camarlinghi al 23’ con un dribbling sulla fascia sinistra e di fronte a Adornato non sbaglia mettendola sul secondo palo. Pro Livorno ancora pericolosa il minuto successivo con Brizzi che cade in area ma per l’arbitro non c’è niente e due minuti dopo con Costanzo che riceve la sponda di Matteoli e la palla finisce poco sopra la traversa. Il primo tempo si conclude 1 a 0 senza altre emozioni ad eccezione di una forte conclusione di Rossi che riceve un bel cambio gioco ma il portiere riesce a deviare in angolo.

Al 6’ della ripresa si fa vedere il Real con Di Paola che sarà anche l’unico dei suoi a impensierire ancora Blundo nell’arco della partita. Pochi minuti dopo Matteoli trova il raddoppio dopo uno scambio con Rossi in seguito a un errore in uscita degli ospiti. Al 16’ ancora un errore in uscita del Real Forte favorisce Costanzo che appoggia per Rossi che la piazza bene solo davanti al portiere portando il risultato sul 3 a 0. La partita va quindi in stallo e non regala più emozioni tranne per una buona percussione di Di Paola che conclude centralmente e due contropiedi della Pro Livorno guidati da Rossi e Casalini fino al 48’ col gol che corona una grande prestazione arrivato da una cavalcata di Lucarelli che scambia con Camarlinghi che appoggia per Rossi a cui basta aprire il piattone e chiudere il match sul 4 a 0.

Una Pro Livorno inarrestabile oggi che travolge un Real Forte non all’altezza e anche un po’ fuori forma e che adesso guarda con attenzione al match di domenica 13 dicembre contro il Sasso Marconi, diretta concorrente alla salvezza, valido per la settima giornata che decreterà la regolare ripartenza del campionato.

Pro Livorno Sorgenti (4-3-3): Blundo 1; Solimano 2, Petri 3, Carano 4, Salemmo 5; Turini 6 (25’ s.t. Bulli 17), Costanzo 7 (25’ s.t. Lucarelli 14), Brizzi 8; Matteoli 9 (17’ s.t. Casalini 19), Camarlinghi 10, Rossi(C) 11. All. Niccolai. A disp. Vozza 12, Del Corona 13, Falleni 15, Bartorelli 16, Filippi 18, Mascagni 20.

Real Forte Querceta (3-5-2): Adornato 1; Maccabruni 2, Maffini 3 (27’ s.t. Giani 16), Bellandi 4 (12’ s.t. Amico 14), Bonati 5 (27’s.t. Bani 18), Guidi 6, Baracchini 7 (37’ s.t. Pagliai 17), Biagini 8 (12’ s.t. Lazzarini 19), Di Paola 9, Doveri 10, Pegollo 11. All. Amoroso, in panchina: Balestri 12, Bianchi 13, Ferri 15, Ballani 20.

Arbitr: Di Francesco (Ostia mare), assistenti Gookooluk e D’Ottavio.

Reti: 23’ pt Camarlinghi, 10’ st Matteoli, 16’ st Rossi, 48’ st Rossi.

Note: 27’ pt Maccabruni (RF), 29’ pt Bellandi (RF), 46’ pt Petri (PL), 17’ st Di Paola (RF), 31’ st Lucarelli (PL), 41’ st Casalini (PL). Recuperi 2’ pt, 4’ st.