Serie C, il punto dopo la quinta. Renate in vetta da solo

20.10.2020 09:44 di Carlo Grandi   Vedi letture
Serie C, il punto dopo la quinta. Renate in vetta da solo

Livorno - C'è una sorpresa in vetta al momento in questo girone A della Serie  C, ma ancora il campionato deve esprimere i suoi reali valori. Una giornata quella appena trascorsa che ha visto un totale di 22 gol segnati, con 4 pareggi e 3 vittorie sia delle squadre esterne che di quelle interne. 

E' il Renate che vola in testa alla classifica a quota 12 punti; il gol di Galuppini su rigore regala un sogno alla squadra di Diana e manda battuta la Pro Patria che cede per 1 a 0.

Dietro il Lecco frena con il pareggio a reti bianche nel big match contro la Carrarese, e ne approfitta la Pro Vercelli che si avvicina al terzo posto a quota 10 battendo allo Zecchini il Grosseto. I gol di Zerbin e Rolano regalano i tre punti alle bianche casacche, a nulla servendo il gol dei maremmani di Gorelli. Grossetani che incassano la seconda sconfitta in due gare interne, mentre sono 3 le vittorie in 3 gare fuori casa per la squadra di Magrini.

A quota 9 assieme a Grosseto e Carrarese sale anche il Pontedera, che fa il colpaccio di giornata espugnando il difficile campo di Novara per 2 a 1. Gol granata di Benassai e Benedetti, gol degli azzurri di Zigoni. 
Fa compagnia alle tre toscane il Como, che nel posticipo batte la Lucchese al Porta Elisa per 3 a 2. Una gara che è un saliscendi di emozioni: va in vantaggio la pantera con il gol di Scalzi, ma i lariani ribaltano la gara nel primo tempo con Bellemo e Iovine. Nella ripresa l'ex Livorno Ferrari segna il 3 a 1 comasco, dopodichè Cruciani su rigore segna il 3 a 2 lucchese e a nulla serve il forcing finale dei locali che cedono il passo e rimangono fanalino di coda del campionato con un solo punto in 5 gare.

A quota 8 sale la Pergolettese che grazie ad un gol di Scardina batte tra le mura amiche la Pro Sesto. Dietro pareggia, dopo due rinvii, la Juventus U23 che si divide la posta contro l'AlbinoLeffe: 1 a 1 il risultati finale frutto di due rigori, di Cori per i seriani, di Del Sole per i bianconeri. 

Prima vittoria in campionato per la Pistoiese, che al Melani batte il Piacenza per 2 a 1. Segnano Valiani e Chinellato per gli arancioni di Frustaupi, gol ospite di Miceli su rigore. 

Concludono il turno due pareggi, entrambi per 1 a 1: quello tra Giana Erminio e Alessandria (gol di Eusepi per i grigi e di Rossini per i lombardi) e quello tra Olbia e Livorno (gol amaranto di Mazzeo e pareggio ospite di Cocco). 

RISULTATI E CLASSIFICA

GIANA ERMINIO - ALESSANDRIA 1-1
GROSSETO - PRO VERCELLI 1-2
JUVENTUS U23 - ALBINOLEFFE 1-1
LECCO - CARRARESE 0-0
LUCCHESE - COMO 2-3
NOVARA - PONTEDERA 1-2
OLBIA - LIVORNO 1-1
PERGOLETTESE - PRO SESTO 1-0
PISTOIESE - PIACENZA 2-1
RENATE - PRO PATRIA 1-0

CLASSIFICA

RENATE 12; LECCO 11; PRO VERCELLI 10; CARRARESE, PONTEDERA, GROSSETO, COMO, NOVARA 9; PERGOLETTESE 8; JUVENTUS U23 7; PISTOIESE, PRO PATRIA 6; ALESSANDRIA 5; PIACENZA, GIANA ERMINIO, PRO SESTO 4; LIVORNO 3; OLBIA, ALBINOLEFFE 2; LUCCHESE 1. 

JUVENTUS U23  2 gare in meno
COMO, LIVORNO 1 gara in meno

PROSSIMO TURNO (21-22/10)

ALBINOLEFFE - RENATE (21/10, ore 17:30)
ALESSANDRIA - GROSSETO (21/10, ore 18:30)
LIVORNO - NOVARA (21/10, ore 18:30)
PONTEDERA - LECCO (21/10, ore 18:30)
CARRARESE - PISTOIESE (21/10, ore 20:45)
PIACENZA - OLBIA (21/10, ore 20:45)
PRO PATRIA - LUCCHESE (22/10, ore 15)
COMO - PERGOLETTESE (22/10, ore 17:30)
PRO VERCELLI - JUVENTUS U23 (data da stabilire)