Il punto sulla D. Fiorenzuola a valanga sull'Aglianese, bene la Pro Livorno

21.12.2020 23:31 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
© foto di Stefano Di Bella
Il punto sulla D. Fiorenzuola a valanga sull'Aglianese, bene la Pro Livorno

Livorno - L’ottava giornata, penultima prima della pausa Natalizia, ha visto un solo rinvio e partite con molte emozioni con una media di quasi 4 gol a partita.

La giornata si è aperta sabato col match salvezza fra Sammaurese e Seravezza Pozzi che si è conclusa 2 a 1 in favore dei padroni di casa che hanno aperto le marcature con Guatieri al 30’, dieci minuti risponde Grassi ma nella ripresa Gurini al 15’ sigla il gol decisivo per la vittoria che porta i giallorossi 13esimi e lascia gli ospiti al penultimo posto.

Domenica si sono giocate tutte le altre partite ad eccezione di Progresso-Forlì rinviata a data da destinarsi. Fra queste la Pro Livorno Sorgenti che pareggia 3 a 3 in trasferta contro il Lentigione (approfondimento completo pubblicato in data 20/12) in un match infinito con ribaltamenti e espulsioni culminato col rigore contestatissimo a 2’ dallo scadere che permette ai padroni di casa di conquistare un punto che fa bene soprattutto alle rivali delle due contendenti.

Parlando delle rivali una Correggese in grande spolvero batte 4 a 2 in casa il Marignanese Cattolica con i padroni di casa che si portano in vantaggio al 9’ con Benedetti, gli ospiti rispondono al 18’ grazie a Rizzitelli ma dal finale del primo tempo in poi per i giallorossi c’è ben poco da fare contro gli avversari che trovano la via della rete al 37’ con Landi e durante la ripresa al 4’ e al 30’ con Lessa Locko e Saporetti. Gli ospiti segnano un gol finale utile solo alle statistiche con Nodari al 43’.

Clamorosa vittoria del Fiorenzuola 5 a 1 in casa contro l’Aglianese capolista fino ad ora imbattuta. Ospiti stesi dal rigore di Perseu dopo soli 5’ e dai tre gol di Bruschi al 40’ e al 7’ e 11’ della ripresa. I neroverdi reagiscono al 26’ s.t. con Brega ma i padroni di casa con Arrondini al 40’ si impongono definitivamente.

Il Prato non ne approfitta e si ferma sul 1 a 1 in casa del Real Forte Querceta, pareggia arrivato in extremis al 39’ del s.t. grazie a Cellini che risponde alla rete di Di Paola arrivata al 21’ del primo tempo.

Rimini che domina un Corticella, fanalino di coda con un solo punto, vincendo 4 a 0 grazie alla doppietta di Vuthaj arrivata al 15’ e 45’ del primo tempo, nella ripresa il risultato si consolida al 35’ con un autogol degli ospiti e con la rete di Pecci al 42’.

1 a 1 tra GhiviBorgo e Bagnolese che non aiuta nessuno e accorcia sempre di più la classifica in zona salvezza. Aprono le marcature gli ospiti al 19’ con Dembacaj, nella ripresa i padroni di casa la riportano in parità con Felleca al 31’.

L’ultimo match della giornata è Sasso Marconi-Mezzolara coi padroni di casa che vincono clamorosamente contro i più quotati avversari per 1 a 0 grazie al gol di Baietti dopo soli 6 minuti dall’inizio del match.

Si conclude così quella che senza dubbio è stata la giornata più emozionante dal punto di vista dei risultati e degli scontri importanti per la classifica. Si potrebbe dire che il campionato stia entrando nel vivo... 

Risultati:Sammaurese-Seravezza Pozzi 2 a 1; Correggese-Marignanese 4 a 2; Fiorenzuola-Aglianese 5 a 1; GhiviBorgo-Bagnolese 1 a 1; Lentigione-Pro Livorno Sorgenti 3 a 3; Progresso-Forlì rinviata; Real Forte Querceta-Prato 1 a 1; Rimini-Corticella 4 a 0; Sasso Marconi 1 a 0.

Classifica: Aglianese* 18; Fiorenzuola*, Pro Livorno Sorgenti 16; Prato 14**; Correggese 13***; Lentigione 12*; Mezzolara*, Real Forte Querceta, Rimini* 11; Progresso 8**; Bagnolese*, Sasso Marconi 7; Sammaurese, Ghivizzano Borgoamozzano, Marignanese Cattolica, Forlì*** 6; Seravezza Pozzi** 4; Corticella** 1.

Marcatori: Rossi 9 (Pro Livorno Sorgenti); Formato (Bagnolese) 7; Lessa Locko (Correggese), Bruschi (Fiorenzuola), Felleca (GhiviBorgo) 6; Brega (Aglianese) 5.