B2/F. Cecina concede il bis e sbanca Chiusi, 1 a 3

02.02.2021 11:28 di Carlo Grandi   Vedi letture
B2/F. Cecina concede il bis e sbanca Chiusi, 1 a 3

Chiusi - Non si ferma Cecina, che coglie la seconda vittoria consecutiva in questo torneo sbancando il difficile campo di Chiusi col punteggio di 3 a 1. Una vittoria sofferta, cercata, voluta, con le ragazze di Poggetti brave a mostrare freddezza bei momenti chiave del match, a resistere agli assalti della squadra di casa e a chiudere la gara al momento giusto.

Una sfida nata non sotto i migliori auspici, con mister Poggetti che oltre ad Asya Massari deve rinunciare pure all’apporto della giovanissima Alessia Turini, uscita in barella mentre stava fornendo una prestazione maiuscola sabato scorso. Purtroppo in entrambi i casi si tratta di due infortuni al ginocchio dai tempi di recupero molto lunghi; anche se ancora non abbiamo una diagnosi certa, i timori della vigilia sembrerebbero confermati, con la probabile lesione al crociato che di fatto le estrometterebbe dal resto della stagione agonistica.

La partita invece inizia bene per Cecina, che solida a muro ed efficace in attacco si porta subito in avanti, resiste al ritorno di Chiusi e in un gran rush finale piazza il parziale vincente, aggiudicandosi il primo set 25 a 20. 

Il secondo parziale invece parte in salita: Chiusi parte bene va anche sopra di 5 lunghezze, fino al 17 a 12; da lì una grande rimonta ospite permette di impattare a 20 punti, ma lo sforzo sarà fatale a Cecina che poi subisce 5 punti consecutivi, che regalano l'1 a 1 alle senesi che chiudono 25 a 20 il secondo set.

Il terzo set è decisivo ed è spettacolare: un punto a punto emozionante fino al 15 pari, poi Chiusi piazza il parziale che sembra essere decisivo e si porta sul 24 a 21; ma per contrappasso accade quanto successo nel secondo set, ed è Cecina in questo caso a piazzare 5 punti consecutivi andando a vincere il set 24 a 26. Un parziale di platino per le ospiti, un macigno psicologico per Chiusi, che pure all'inizio del quarto sembra riprendersi e contendere punto a punto la vittoria a Cecina, andando sopra addirittura sul 14 a 11. 
Ma il finale è ancora una volta favorevole alle ragazze di Poggetti, che escono alla distanza: impattano a 18, poi il parziale finale di 7 a 3 che vuole dire vittoria piena e 3 punti per un gruppo solido e al termine di una prestazione maiuscola da grande squadra. 

Con questo successo Cecina sale a quota 5 punti,in testa al girone dietro a Perugia  (sconfitta dalle rossoblu nella prima giornata) dietro a quota 4 punti. Prossimo turno che vedrà le ragazze cecinesi impegnate in casa contro la Unomaglia valdarninsieme Firenze, sabato 6 febbraio alle ore 21.