Serie D. Collacchioni, Livorno: "Vincere con l'Ostia, Frati in dubbio"

12.11.2022 14:03 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
Lorenzo Collacchioni
Lorenzo Collacchioni
© foto di Lorenzo Palma, Amaranta.it

Livorno – Anche questo sabato, il 12 novembre, arriva la tradizionale conferenza stampa prepartita di mister Collacchioni in vista del match di domani alle 15 30 contro l’Ostia Mare, realtà solida romana con qualche difficoltà in avvio di campionato ma che ha battuto in casa il Grosseto domenica mentre i labronici arrivano dal pareggio di Arezzo.

Il mister parte parlando della settimana appena passata e degli infortunati: “Pecchia rientra la prossima settimana, Apolloni si è operato ed è andato tutto bene, Rodriguez invece è ancora fuori per un trauma distorsivo alla caviglia. È stata una settimana positiva dove ho visto la squadra crescere anche sotto il punto di vista fisico, Arezzo per noi deve essere un punto di partenza, domani dobbiamo valorizzare il pareggio di domenica vincendo. Frati si è fermato per un risentimento ma lo ho convocato, vediamo domani mattina se giocherà. Non è una scelta quella di lasciare il possesso palla alla squadra avversaria ma ci sono tante cose che condizionano, noi dobbiamo andare in campo per vincere e tutti ma io per primo dobbiamo fare qualcosa di diverso rispetto alle ultime prestazioni, le valutazioni è giusto farle ma adesso mi va di pensare a domani dove dobbiamo vincere. Le prossime partite sono tutte importanti, tutte decisive, tutti guardano il gap dall’Arezzo ma io guardo a domani 13 novembre, guardo al percorso che dobbiamo avere, c’è sempre tempo per ribaltare qualsiasi situazione. Ho in mente qualcosa di diverso per la partita di domani ma ho anche un’alternativa, sicuramente le scelte faranno sì che poi il modulo sarà interpretato in una maniera o in un’altra, ho ancora qualche dubbio, però è l’interpretazione del modulo che conta, non andrò a stravolgere l’idea da cui dobbiamo ripartire”.