Serie B. Gara3, serie finita per Libertas e Piombino. Cecina retrocede

23.05.2022 17:46 di Luca Aprea Twitter:    vedi letture
Serie B. Gara3, serie finita per Libertas e Piombino. Cecina retrocede
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Livorno – Il fattore campo non è bastato a sovvertire i pronostici. La stagione di Libertas e Golfo Piombino si è conclusa in weekend di metà maggio al primo scoglio. Troppo forti Cividale e San Vendemiano che vìolano i parquet di Livorno e provincia, sfruttano alla perfezione il primo match-ball e chiudono la serie.  

Al PalaModì davvero pochi i rimpianti, almeno per quel che riguarda i playoff, per i ragazzi di Andreazza. I friulani si impongono 66-82 e volano in semifinale dove troveranno la vincente della sfida tra Legnano e Bergamo, attualmente sul 2-2. La squadra di coach Pillastrini è una corazzata costruita per salire al piano di sopra e ha dimostrato che dopo aver dominato la regular season ha tutte le carte in regola per imporsi anche nei playoff.

Gara più tirata per Piombino che forse con un pizzico di fortuna poteva provare almeno a allungare la serie ma anche i trevigiani di San Vendemiano hanno dimostrato di essere più forti. Al PalaTenda finisce 68-79 e adesso per i veneti in semifinale c’è Vigevano che ha chiuso sul 3-1 la serie con Desio.

Cade, e retrocede in Serie C, anche Cecina che cede, 63-67, anche in gara3 contro Empoli. Qui forse qualche punta di amarezza c’è perché la squadra rossoblù aveva potuto preparare per settimane questi spareggi salvezza e la vittoria contro Piombino nel derby all’ultima aveva alimentato qualche illusione che però, purtroppo, non ha trovato riscontro sotto canestro.

Per Libertas e Piombino la stagione finisce qui. Ci sarà tempo per programmare il futuro. Per Cecina invece è tempo di bilanci per tentare una pronta risalita nella terza serie nazionale.