Serie B, il punto dopo la trentaduesima

05.07.2020 21:11 di Carlo Grandi   Vedi letture
Serie B, il punto dopo la trentaduesima

Livorno - crolla il Benevento a Crotone mentre torna a vincere il Frosinone. Questi i temi della trentaduesima giornata di Serie BKT, che continua a regalare emozioni e capovolgimento di fronte a non finire.

È un super Simy quello che da solo travolge la corazzata Benevento e regala la vittoria al Crotone dopo un lungo digiuno. Arrivato allo Scida dopo i bagordi post promozione,le streghe cadono con un netto 3 a 0 per mano del centravanti nigeriano, autore di una tripletta. Pitagorici che si riprendono il secondo posto.
Dietro cade il Cittadella per mano del sempre più sorprendente Pisa. I gol di Marconi e Marin stendono la squadra di Venturato dopo le tre vittorie consecutive e lanciano i nerazzurri in piena zona playoff.
Dietro lo scontro diretto tra Frosinone e Spezia va a vantaggio dei ciociari di Nesta che si impongono per 2 a 1, in virtù delle reti di Salvi e Paganini e del rigore di Galabinov per gli aquilotti.
Dietro ritorna sotto il Pordenone che grazie ai gol di Mazzocco e Ciurria espugna il Curi di Perugia per 2 a 1 (gol dei padroni di casa di Falzerano).
In zona playoff vittoria per la Salernitana nel derby campano contro la Juve Stabia, per 2 a 1 grazie ai gol di Akpa Akpro e di Gondo, con il gol di Forte per le vespe che con questa sconfitta entrano in zona playout.
Pure l'Empoli vince 2 a 0 in quel di Venezia con una doppietta di Mancuso inguaiando i lagunari e rimanendo attaccato alla zona playoff.
Pareggiano Chievo ed Entella in Liguria per 1 a 1 con gol di Mazzitelli per i padroni di casa e di Rigone per gli ospiti.
In coda vittorie importantissime per Cremonese, Ascoli e Trapani; i grigiorossi battono il Pescara per 1 a 0 allo Zini con gol di Valzania,mentre colpaccio del picchio che a Cosenza da un calcio alla crisi battendo il Cosenza per 1 a 0 con gol di Scamacca.
Infine continua a credere nella salvezza il trapani che batte in rimonta nel recupero il Livorno. Al vantaggio labronico iniziale con Murilo rispondono prima Pettinari e poi Dalmonte per il 2 a 1 finale dei siciliani.

Un turno che ha visto un totale di 23 reti con 6 vittorie interne,3 esterne ed un pareggio.

RISULTATI E CLASSIFICA


COSENZA - ASCOLI 0-1
CREMONESE - PESCARA 1-0
CROTONE - BENEVENTO 3-0
ENTELLA - CHIEVO 1-1
FROSINONE - SPEZIA 2-1
PERUGIA - PORDENONE 1-2
PISA - CITTADELLA 2-0
SALERNITANA - JUVE STABIA 2-1
TRAPANI - LIVORNO 2-1
VENEZIA - EMPOLI 0-2

CLASSIFICA

BENEVENTO 76; CROTONE 55; CITTADELLA,PORDENONE 52; FROSINONE 51; SPEZIA 50; SALERNITANA 47; CHIEVO,PISA 46; EMPOLI 45; ENTELLA 42; PERUGIA 40; PESCARA,VENEZIA 39; CREMONESE 37; ASCOLI,JUVE STABIA 36; TRAPANI 32; COSENZA 31; LIVORNO 21.