Serie D, il punto dopo la 20a. Torna a vincere il Livorno, rallenta l'Arezzo

23.01.2023 20:37 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
Lucatti, 2 gol ieri
Lucatti, 2 gol ieri
© foto di Gazzetta di Siena

Livorno - Dominio amaranto sul Terranuova Traiana, protagonista Lucatti che con la sua doppietta al 4' e al 9' della ripresa permette al Livorno di vincere anche se forse i suoi avrebbero meritato di più. Aretini sempre più in crisi con quasi tutte le rivali che fanno punti tranne il Trestina che perde 2 a 1 a Poggibonsi, la rete di Grea al 1' della ripresa per gli umbri viene rimontata da Chiti al 4' e da Regoli su rigore al 34'.
Ennesimo pareggio del Ghiviborgo che si ferma sullo 0 a 0 a Montespaccato, pareggio a sorpresa anche dell'Arezzo in casa contro la Sangiovannese. Amaranto in vantaggio con Gaddini al 16' ma nella ripresa Bellini al 12' firma il definitivo 1-1, mercoledì la Pianese impegnata nel difficile scontro casalingo contro il Follonica avrà la possibilità di sorpassare l'Arezzo (partita rinviata per campo impraticabile causa neve).
Vince 0-1 il Grosseto a Città di Castello grazie al gol di Ferrante al 34' della ripresa, passa di misura anche l'Ostia Mare nel derby laziale contro il Flaminia, in gol Lazzeri e Sbardella al 17' e al 34', accorcia le distanze Cruz al 36' della ripresa ma è troppo tardi per i rossoblu.
Risale la classifica il Seravezza, che ormai insidia la zona playoff, battendo 3 a 1 in trasferta il Ponsacco. Apre le marcature Nieri al 10' per i padroni di casa ma risponde subito Camarlinghi al 12', poi Benedetti al 33' segna il gol del sorpasso e la chiude al 15' della ripresa Maccabruni.
Partita dalle mille emozioni lo scontro salvezza tra Tau e Orvietana che finisce 3 a 4 in favore degli umbri. Il primo tempo si chiude con gli ospiti in vantaggio di due reti grazie ai gol di Mignani e Proietto al 12' e al 43' ma nella ripresa rimonta il Tau con Diop e Capparella al 4' e al 11'. Non c'è un attimo di respiro perché al 15' Tomassini riporta in vantaggio i ternani ma al 35' con Mancini i lucchesi riprendono ancora il pari. Nel finale è decisivo Rosini al 41' per riportare in vantaggio i suoi per il definitivo 3 a 4.
Risultati: Arezzo-Sangiovannese 1 a 1; Città di Castello-Grosseto 0 a 1, Livorno-Terranuova Traiana 2 a 0, Mobilieri Ponsacco-Seravezza Pozzi 1 a 3, Ostia Mare-Flaminia 2 a 1, Poggibonsi-Trestina 2 a 1, Tau Altopascio-Orvietana 3 a 4. Pianese-Follonica Gavorrano rinviata a mercoledì 25 gennaio per campo impraticabile causa neve.
Classifica: Arezzo 41; Pianese 40*; Poggibonsi 38; Flaminia Civitacastellana 32; Follonica Gavorrano 31*; Livorno 30; Seravezza Pozzi 28; Città di Castello, Mobilieri Ponsacco e Sangiovannese 26; Grosseto e Tau Altopascio 24; Ostia Mare 23; Ghiviborgo 22; Orvietana 20; Trestina 19; Montespaccato 18; Terranuova Traiana 14.
Classifica marcatori: Benedetti (Seravezza Pozzi, 2 rigori) 14 reti; Riccobono (Poggibonsi, 4) e Regoli (Poggibonsi, 1) 11; Rinaldini (Pianese, 2), Mencagli (Mobilieri Ponsacco, 1) e Nieri (Mobilieri Ponsacco) 9; Marcheggiani e (Follonica Gavorrano, 4) Kouko (Pianese, 3) 8; Pera (Ghiviborgo, 2) e Tomassini (Orvietana) 7.