Serie D. Alla scoperta del Tau Altopascio, prossimo avversario del Livorno

15.02.2024 17:33 di Carlo Pannocchia   vedi letture
Lo stemma del Tau
Lo stemma del Tau
© foto di Tau Altopascio

Livorno - Il Tau Calcio è nato nel 1992 dalla fusione tra la polisportiva Badia Pozzeveri e l’Us Altopascio. La società lucchese sarà il prossimo avversario del Livorno sabato 17 febbraio 2024 con inizio alle ore 14.30 al Campo Sportivo Comunale di Altopascio. Nell'ultimo turno ha pareggiato 1-1 in casa del Seravezza Pozzi. In classifica ha 39 punti, frutto di 10 vittorie, 9 pareggi e 3 sconfitte, dove ha messo a segno 35 reti e ne ha subite 20.

In casa gli amaranto della Lucchesia hanno conquistato 5 vittorie, 5 pareggi e 1 stop nelle 11 gare interne con 14 reti segnate e 8 subite. Probabili assenti Andolfi e Quilici. I lucchesi presentano una rosa di livello che ha già dimostrato di saper far male sia in casa che in trasferta. Il reparto offensivo a disposizione di mister Simone Venturi è di tutto rispetto. In attacco si alternanano Andolfi, Capparella, Malva, Noccioli e Odianose, cinque elementi di grande affidabilità sotto l’aspetto realizzativo che in totale hanno realizzato ben 26 reti. A centrocampo c’è anche una vecchia conoscenza di casa Livorno, si tratta di Michele Bruzzo che nella stagione 2022/23 indossò la maglia amaranto. In difesa due calciatori di esperienza quali Bernardini e Zini.

L'allenatore del Tau, Venturi, sembra voler puntare sul suo 4-3-1-2. Sono due le sfide tra campionato e playoff disputate in trasferta dalla squadra amaranto, dal 1992 ad oggi. L'ultima il 6 aprile 2023 (partita di andata) finisce 1-1, con i gol di Carcani e Bamba. Sempre nella passata stagione, le due squadre sono scese in campo neutro al Porta Elisa di Lucca. La gara risale al 2 maggio 2022, quando il match finì sul punteggio di 1-3, grazie alla tripletta dell'attaccante Vantaggiato e la rete di Benedetti in pieno recupero per il Tau. L'unico ex della partita è il centrocampista Michele Bruzzo. Esordisce con gli amaranto, in serie D, il 30 ottobre 2022: Montespaccato-Livorno 1-0. Nella stagione scorsa chiude il campionato e i playoff con 23 presenze e 4 gol.