La tribuna dello stadio Picchi intitolata a Mauro Lessi

24.10.2021 15:18 di Luca Aprea Twitter:    vedi letture
L'inaugurazione della targa
L'inaugurazione della targa
© foto di Lorenzo Palma/Amaranta.it

Livorno – Un tributo bello, doveroso e toccante. Prima della partita contro il Cenaia si è infatti svolta la cerimonia di inaugurazione della targa dedicata a Mauro Lessi, recordman di presenze in maglia amaranto a cui è stata dedicata la tribuna dello stadio “Armando Picchi”. Presenti il sindaco Luca Salvetti, il club manager dell'US Livorno Igor Protti, il giornalista Vezio Benetti e la vedova e la figlia della storica bandiera del Livorno, scomparsa nel 2017 che nella sua carriera ha collezionato ben 369 partite con la maglia amaranto.

Nel corso della breve cerimonia, che si è svolta nel piazzale Montello dove è stata collocata la targa, la figlia ha suggerito la creazione di un museo storico dedicato all'interno dello stadio mentre il sindaco ha detto che “pur di non aver avuto modo di vederlo giocare dal vivo ha bellissimi ricordi delle squadre da lui allenate”. Un momento emozionante per ricordare un'autentica colonna della storia non solo del calcio amaranto ma di tutto lo sport livornese.