Coppa Italia. Pro Livorno eliminata ai rigori dal Seravezza, 8 a 7

22.09.2021 21:19 di Marco Frosini Twitter:    vedi letture
L'esultanza della Pro
L'esultanza della Pro
© foto di Pro Livorno, Foto Novi

Sarzana – Una buona Pro Livorno esce sconfitta ai rigori contro il Seravezza nel primo turno della Coppa Italia di Serie D.

A causa dell’indisponibilità del Buon Riposo di Pozzi, il match tra i verdeazzurri versiliesi ed i livornesi si è disputato allo stadio Luperi di Sarzana.

Mister Niccolai mescola le carte rispetto alla vittoria di sabato scorso contro il Flaminia: fuori Solimano, Videtta, Bachini, Costanzo, Canessa e capitan Rossi per Lotti, Klej, Salemmo, Turini, Granito e Matteoli.

Le reti sono arrivate tutte nel secondo tempo: al 9’ è Benedetti a portare in vantaggio il Seravezza, ma la Pro Livorno pareggia al quarto d’ora con Rossi; gli ospiti raddoppiano con Canessa che al 32’ conclude in rete una bella azione del capitano biancoverde, ma soltanto cinque minuti dopo è il tocco sottoporta di Del Frate a riportare in parità l’incontro.
Colossale è l’occasione mancata dai biancoverdi nei tempi supplementari: Rossi si vede respingere un calcio di rigore da Lagomarsini, con lo stesso estremo difensore che si ripete anche sulla ribattuta. Il 2 a 2 resiste fino ai rigori, dove è l’errore di Solimano a dare la vittoria agli uomini di mister Ruvo.

Sconfitta a parte, una buona prova di una Pro Livorno che, seppur rimaneggiata, ha saputo dare del filo da torcere ai versiliani.

Archiviata la Coppa Italia, i biancoverdi saranno attesi dal Cannara nella seconda giornata del girone E della Serie D, che si disputerà domenica 26 Settembre alle ore 15.

Seravezza Pozzi - Pro Livorno Sorgenti 2 a 2 (0 a 0, 8 a 7 dcr)

Seravezza Pozzi: Lagomarsini, Cavalli, Granaiola, Benedetti, Saporiti, Vietina, Bedini, Diana, Vignozzi, Chella, Da Pozzo. A disp.: Vannucchi, Bortoletti, Maccabruni, Del Frate, Magistrelli, Mancino, Turco, Kozlov, Stefanski. All. Ruvo.
Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Lotti, Bertelli, Klej, Salemmo, Turini, Filippi, Tartaglione, Granito, Camarlinghi, Matteoli. A disp.: Rossi F., Figoli, Solimano, Videtta, Bachini, Costanzo, Canessa, Rossi G., Cavalli. All. Niccolai.

Arbitro: Dasso di Genova, assistenti: Giannetti di Firenze e Palermo di Pisa.

Reti: 9’ st Benedetti (S), 17’ st rig. Rossi G. (P), 32’ st Canessa (P), 37’ st Del Frate (S).

Note: a causa dell’indisponibilità del Buon Riposo di Pozzi, la partita si è disputata al Luperi di Sarzana.