Serie B. La Libertas 1947 fa suo il derby con Cecina, 81 a 63

06.12.2020 23:42 di Marco Ceccarini   Vedi letture
© foto di Amaranta.it
Serie B. La Libertas 1947 fa suo il derby con Cecina, 81 a 63

Livorno – Nel ritrovato Pala Modì, dove non si giocava un partita di pallacanestro dalla primavera 2016 quando vi si disputò il playoff di C Silver tra Libertas Liburnia e Pielle Livorno, il derby con Cecina è andato alla Libertas 1947. La squadra cecinese ha lottato, è stata pienamente in gara nei primi due quarti, poi l’esperienza del quintetto di coach Garelli ha preso il sopravvento ed i due punti sono rimasti a Livorno, anche se nell’ultimo tempino i rossoblu ospiti hanno tentato di rientrare in partita.

Garelli in avvio ha scelto la formazione tipo con Ricci, Casella, Toniato, Castelli e Ammannato, mentre coach Russo ha iniziato con Trassinelli, Bartoli, Pistillo, Di Meco e Nwokoye. I ritmi sono stati subito alti e dopo un iniziale vantaggio dei cecinesi, la Libertas 1947 è andata sul più 9 per chiudere avanti di cinque, 18 a 13, il primo quarto. Nella seconda frazione i libertassini hanno pagato le incursioni di Nwokoye e Bartoli che hanno riportato Cecina prima in parità e poi in vantaggio, ma all’intervallo lungo è stata ancora la Libertas 1947 a mettere il sigillo, 40 a 37, grazie a una “bomba” dell’ex Salvadori.

Il secondo tempo è iniziato, nella terza frazione, con una Libertas 1947 decisamente più aggressiva. Grazie ai canestri di Casella, Toniato e Ricci, che hanno permesso ai padroni di casa di allungare, la squadra di Livorno ha messo il sigillo alla vittoria. Marchini, Castelli e Ammannato, oltre al solito Casella, hanno guidato la formazione biancoamaranto al 66 a 49 con cui si è conclusa la frazione. Un vantaggio, detto per inciso, si è poi incremento nel quarto ed ultimo tempino quando, dopo essere arrivata a più 21, nonostante i tentativi di Bartoli di far rientrare Cecina in partita, La Libertas 1947 con Ricci e Toniato chiude la partita sull’81 a 63, un punteggio decisamente inequivocabile.

Libertas 1947 Livorno Opus – Cecina Basket Sintecnica 81 a 63
(18-13, 22-24, 26-12, 15-19)

Libertas 1947 Livorno Opus: Marchini 6, Castelli 13, Forti, Ricci 9, Ammannato 11, Toniato 12, Onojaife, Bonaccorsi, Casella 24, Vivone, Salvadori 6, Del Monte. All. Garelli.

Cecina Basket Sintecnica: Ceparano 4, Nwokoye 13, Bruci, Bartoli 22, Filahi 4, Guerrieri 6, Gnecchi, Bechi, Di Meco 9, Pistillo 8, Greggi 2, Tassinelli. All. Russo.

Arbitri: Grappasonno e De Ascentiis.