Ferrieri Caputi, una livornese promossa nella Can di C

01.09.2020 20:47 di Anna Viola   Vedi letture
Ferrieri Caputi, una livornese promossa nella Can di C

Livorno – Tempo di promozioni per gli arbitri in vista della prossima stagione. Così nella Can di C arriva la livornese Maria Sole Ferrieri Caputi, che raggiunge la veterana Maria Marotta.

La Ferrieri Caputi, 30 anni, da cinque anni arbitra in Serie D. E' ricercatrice della fondazione Adapt e dottoranda all'Università di Bergamo. Nata a Livorno, ha conseguito la laurea breve in Scienze Politiche a Pisa e la magistrale in Sociologia a Firenze.

In Lega Pro, nella prossima stagione, ci saranno anche cinque assistenti arbitrali donne: Lucia Abruzzese, Veronica Martinelli, Giulia Tempestilli, Tiziana Trasciatti e Veronica Vettorel. Lo scorso anno faceva parte del gruppo anche Francesca Di Monte che è stata promossa alla Can di A e B.

A livello dirigenziale, sempre fronte femminile, c'è da registrare un nuovo arrivo: entra a far parte della commissione designatrice della Can C, il cui responsabile è Antonio Damato, Silvia Tea Spinelli, ex arbitro.

Decisamente soddisfatto il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: “Per noi tutto questo è motivo di orgoglio, la conferma dell'importanza della formazione che rappresentiamo. Benvenute a Silvia Tea Spinelli e a Maria Sole Ferrieri Caputi. Auguri a tutte le altre per una grandissima stagione”.