Serie D, il punto dopo la 11a. Crollo Arezzo, il San Donato rimane in testa

29.11.2021 14:15 di Lorenzo Palma Twitter:    vedi letture
Russo, capocannoniere
Russo, capocannoniere
© foto di Youtube San Donato Tavarnelle

Livorno – La Pro Livorno Sorgenti perde 5 a 1 in casa contro la capolista San Donato Tavarnelle, un match equilibrato nella prima ora con Caciagli che apre le marcature al 40’ del primo tempo con un eurogol da 30 metri, risponde Rossi al 12’ della ripresa ma poi gli ospiti dilagano con la doppietta di Russo, la rete di Marzierli e il rigore finale di Gerardini.

Vincono 1 a 0 Tiferno Lerchi e Trestina contro Cascina e UniPomezia grazie alle reti rispettivamente di Tersini e Khribech, entrambi arrivati in apertura di ripresa e che spingono le due squadre verso la zona playoff in cui si assesta il Lornano Badesse che batte 2 a 0 il Rieti grazie ai gol di Gozzerini e Paparusso arrivati nella ripresa.

All’ultimo respiro arriva il trionfo del Foligno in trasferta contro lo Scandicci, i padroni di casa vanno sotto per la rete di Settimi nel primo tempo, al 25’ della ripresa pareggiano grazie a Vanni ma al 90’ il bomber ospite Peluso firma la rete che vale 3 punti pesantissimi in chiave salvezza.

Pieno di emozioni il match tra Flaminia e Montespaccato, il primo tempo termina 1 a 1 con Bosi degli ospiti che risponde a Ancillai, nella ripresa vanno avanti di due reti i padroni di casa con Sciamanna e Ingretolli, a 2’ dallo scadere arriva la firma di Zeetti che non basta però a raggiungere il pari, il match termina 3 a 2.

Basta mezz’ora al Follonica per stendere il Cannara con le reti di Berardi, Fontana e Mugelli e rimanere a -4 dal San Donato.

Clamoroso 4 a 0 tra Poggibonsi e Arezzo con i padroni di casa che segnano due reti per tempo con Bellini, Regoli due volte e Manfredi, Poggibonsi rimane attaccato al Follonica mentre l’Arezzo viene risucchiato dalla bagarre playoff.

L’unico pareggio di questa giornata è l’uno a uno tra Pianese e Sangiovannese, succede tutto nel primo tempo con Fantoni che porta avanti gli ospiti, Cesario al 45’ trasforma il rigore che vale 1 punto a testa.

Risultati: Cannara-Follonica Gavorrano 0 a 3, Flaminia-Montespaccato 3 a 2, Lornano Badesse-Rieti 2 a 0, Pianese-Sangiovannese 1 a 1, Poggibonsi-Arezzo 4 a 0, Pro Livorno Sorgenti-San Donato Tavarnelle 1 a 5, Scandicci-Foligno 1 a 2, Tiferno Lerchi-Cascina 1 a 0, UniPomezia-Trestina 0 a 1.

Classifica: San Donato Tavarnelle 26, Follonica Gavorrano 22, Poggibonsi 21, Lornano Badesse 19, Arezzo 18, Trestina, Tiferno Lerchi e Pianese 17, Flaminia, Scandicci e Montespaccato 15, Sangiovannese 13, Foligno 12, Rieti 11, Cannara e Pro Livorno 8, Cascina 7, UniPomezia 6.

Classifica marcatori: Russo (San Donato Tavarnelle) 13;  Marcheggiani (Rieti) 9; Marzierli (San Donato Tavarnelle) 8; Strambelli (Arezzo) 7; Calderini (Tiferno Lerchi) 6, Convitto (Pianese), Peluso (Foligno) e Riccobono (Poggibonsi) 6.