Eccellenza. Il Piombino illude ma cede sul campo del Tuttocuoio, 2 a 1

04.10.2021 10:09 di Tony Faini   vedi letture
Il Piombino
Il Piombino
© foto di Tuttocampo.it

Ponte a Egola – Il Piombino esce a testa alta dal campo del Tuttocuoio. Perde, ma fa vedere che c'è e può recitare un ruolo importante nel campionato di Eccellenza.

I nerazzurri, in vantaggio alla metà del primo tempo con Dublino, sono stati raggiunti e superati dai neroverdi poco dopo la mezzora da Lazzarini e in apertura di ripresa da Robriguez, non riuscendo poi a rimettere più in parità la gara.

I ragazzi di mister Di Tonno, in ogni caso, sono usciti dallo stadio Leporaia con la consapevolezza di aver giocato una buona partita. La squadra di mister Di Tonno, infatti, ha avuto il merito di rimanere in gara fino al termine mettendo determinazione e volontà peccando negli ultimi sedici metri.

Da segnalare, tra i piombinesi, le prove di Curcio, Orarah, Ottaviani, Catalano e naturalmente del goleador di giornata Dublino.

Tuttocuoio - Piombino 2 a 1 (1 a 1)

Tuttocuoio (4-3-1-2): Muscas; Muratore (1' st Azzinari), Vittorini, Rodriguez, Severi; Wagner (41' st Ruggiero), Fino, Bertolucci; Orlandi (43' st Pozzesi); Agudiak, Lazzarini (21' st Chiti). A disp. Belli, Baldini, Canale, Puviani, Fiscella. All. Marmugi.

Piombino (4-4-2): Fiaschi; Del Nero (17' st Reali), Giordano, Curcio, Castellazzi; Morminia (21' st Cavicchi), Orarah, Ottaviani, Barozzi (1'st Barlettani); Dublino, Catalano. A disp. Petruccelli, Reali, Brinzi, Villani, Ferrarini, Barchi, Battistoni. All. Di Tonno.

Arbitro: D'Andria di Nocera Inferiore.

Reti: 21' pt Dublino, 32' pt Lazzarini, 1' st Rodriguez.

Note: ammoniti: Ottaviani, Del Nero, Wagner; espulso Severi al 44' st per somma di ammonizioni; angoli 6 a 1; recuperi 2' pt, 5' st.