Eccellenza. Il Livorno soffre ma si sbarazza del Castelfiorentino, 2 a 0

19.12.2021 20:48 di Rajesh Barbieri Twitter:    vedi letture
Livorno e Castelfiorentino
Livorno e Castelfiorentino
© foto di Amaranta.it

Livorno – Quinta vittoria consecutiva, per il Livorno, dopo l’ormai lontana sconfitta interna subita dal San Miniato Basso lo scorso 21 novembre. Allo stadio d’Ardenza è finita 2 a 0 per gli amaranto di Buglio sul Castelfiorentino grazie alle reti di Ferretti al 6’ del primo tempo su rigore e di Gelsi al 46’ della ripresa, poco dopo che lo stesso era entrato al posto di Apolloni.

Allo stadio d’Ardenza il match è stato duro, intenso, combattuto più di quel che dica il risultato. Un fallo di mano di Vallesi ha indotto l’arbitro Ghazy di Schio a concedere il calcio di rigore. Dagli undici metri capitan Ferretti non ha fallito.

Il Livorno ha dominato per tutto il primo tempo, cogliendo ben quattro pali, mentre nella ripresa il Castelfiorentino ha a tratti condotto il gioco nel tentativo di raggiungere il pareggio, cogliendo a sua volta un palo.

Ma al 46’ del secondo tempo, ossia nel primo dei cinque minuti di recupero disposti da Ghazy, gli amaranto hanno trovato il raddoppio con Gelsi, servito molto bene da Ferretti, che subito dopo è stato ammonito per essersi tolto la maglia. Poco prima, al minuto 44, Gargiulo era stato espulso per somma di ammonizioni.

Livorno - Castelfiorentino 2 a 0 (1 a 0)

Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Franzoni, Giampà, Ghinassi, Giuliani; Gargiulo, Apolloni (43’ st Gelsi); Pecchia, Frati (45’ st Palmiero), Nunzi (22’ st Panebianco); Ferretti (49’ st Durante). A disp. Fontanelli, Mazzoni, Milianti, Pulina, Marinai. All. Buglio.

Castelfiorentino (3-5-2): Lupi; Campatelli, Vallesi, Trapassi; Nidiaci (1’ st Duranti), Marinari, Bartolozzi, Lenti (1’ st Giorgio), Iaquinandi; Torrente (19’ st Tomberli), Carlotti (36’ st Leporatti). A disp. Lisi, Maltinti, Ulivelli, Bruni, Martini. All. Ghezzani

Arbitro: Ghazy di Schio.

Reti: 7’ pt Ferretti (rig), 46’ st Gelsi

Note: angoli 4 a 3 per il Livorno; ammoniti Vallesi e Apolloni; espulso Gargiulo; recuperi 4’ pt, 5’ st.