Coppa Italia. Il Livorno liquida il Poggibonsi e passa agli ottavi, 3 a 0

22.11.2023 20:38 di Articolo Redazione   vedi letture
Livorno e Poggibonsi
Livorno e Poggibonsi
© foto di Nicola Ricci, Amaranta.it

Livorno – Il Livorno schianta il Poggibonsi con il risultato di 3 a 0 ed accede al turno successivo di Coppa Italia, dove affronterà il Follonica Gavorrano. La squadra amaranto ha sfruttato al meglio i sedicisimi di Coppa per provare uomini e schemi. In gol nel primo tempo con una doppietta di Cesarini, gli amaranto hanno perfezionato il punteggio nella ripresa con Ferraro.

La vittoria è stata meritata e bisogna riconoscere al Poggibonsi di Calderini di non aver mai fatto le barricate, neanche quando, in apertura, avrebbe potuto adottare una tattica diversa dall’atteggiamento a viso aperto che invece ha tenuto. La squadra di Favarin ha messo sul binario giusto la partita già nella prima frazione. Gli ospiti hanno accettato la sfida ma non sono stati concreti in zona gol.

Con questa vittoria il Livorno accede agli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D.

Livorno – Poggibonsi 3 a 0 (2 a 0)

Livorno (3-5-1-1): Ciobanu; Savshak, Brenna (10’ st Camara), Bassini; Camara (10’ st Nizzoli), Sabattini (1’ st Mutton), Luci, Ferraro, Coriano; Cesarini (1’ st Giordani), Luis Henrique (31’ st Boroduska). A disp. Tani, Fancelli, Menga, Kosiqi. All. Favarin.

Poggibonsi: Di Bonito; Martucci, Cecchi, Sebastiano; Mazzolli (16’ st Di Paola), Marcucci, Barbera (37’ st Tagnarelli), Bartolozzi; Gucci (31’ st Iania), Fiaschi, Mencagli (20’ st Motti). A disp. Pacini,

Ceccherini, Camilli, Motti, Saccardi, Tagnarelli, Iania, Corcione, Di Paola. All. Calderini.

Arbitro: Guitaldi di Rimini assistito da Pasquesi di Rovigo e da Elisino di Ostia Lido.

Reti: 14’ pt Cesarini, 25’ pt Cesarini, 7’ st Ferraro.

Note: angoli 2 a 2, ammonito Martucci.