Serie D. La Pro Livorno sbaglia un rigore ed impatta a San Mauro, 0 a 0

21.02.2021 17:03 di Lorenzo Palma Twitter:    Vedi letture
Serie D. La Pro Livorno sbaglia un rigore ed impatta a San Mauro, 0 a 0
© foto di prolivorno1919sorgenti.it

San Mauro di Romagna -La Pro Livorno si scorna contro la difesa della Sammaurese che riesce a tenere lo 0 a 0 per tutti i 90’, i ragazzi di Niccolai dopo la sconfitta della settimana scorsa non riescono a portare i 3 punti a Livorno.

I biancoverdi, ancora orfani di Camarlinghi, non riescono a trovare la via della rete anche se si rendono pericolosi con Costanzo ma la Sammaurese rallenta i ritmi per tutta la partita. La potenziale svolta arriva nei minuti finali al 40’ quando Vesi stende uno dei labronici in area. Per l’arbitro è rigore e ammonizione per il numero 4 romagnolo ma Granito si fa ipnotizzare da Maniglio, autore di diverse ottime parate e che prende anche il rigore del 9 livornese. Livornesi beffati quindi nel finale, per la seconda volta dopo il match casalingo contro il Rimini il 23 dicembre sbagliando un rigore negli ultimi minuti. Il Fiorenzuola che ieri ha vinto 4 a 1 contro un Prato ancora una volta in difficoltà adesso è seconda in solitaria e mercoledì si presenterà all’Armando Picchi in uno scontro decisivo per entrambe le formazioni.

Sammaurese - Pro Livorno 0 a 0 (0 a 0)

Sammaurese: Maniglio, Gurini, Della Vedova, Vesi, Chiwisa (15' st Migani), Gregorio, Nicoli (36' st Camara), Scarponi, Manuzzi, Bonandi, Guatieri (16' st Pasquini). A disp. Ramenghi, Cianci, Zavatta, Jassey, Sabba, Lisi. All. Protti.

Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Solimano, Petri, Falleni, Salemmo, Filippi (29' st Turini), Bachini (20' st Pecchia), Costanzo (1' st Brizzi), Granito, Matteoli (34' st Mancini), Rossi (1' st Casalini). A disp. Vozza, Falleni, Carani, Bartorelli. All. Niccolai.

Arbitro: Gauzolino, assistenti Peloso e El Filali.

Note: ammoniti 27' pt Matteoli, 39' st Casalini, 40' st Vesi, 44' st Solimano; recuperi 0’ pt e 3’ st.