Serie C, il punto dopo la ventesima. Il Como batte il Renate ed è primo

26.01.2021 14:43 di Carlo Grandi   Vedi letture
Serie C, il punto dopo la ventesima. Il Como batte il Renate ed è primo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di

Livorno - Prima giornata del girone di ritorno e tante sorprese in un torneo che continua nel segno dell'estremo equilibrio, regalandoci una nuova capolista che scrive la parola fine sulla fuga del sorprendente Renate.  Un turno che ha visto un totale di 23 gol segnati, con 5 vittorie interne, 3 pareggi e 2 successi esterni. 

Nello scontro diretto del lunedì è il Como che vince la sua quinta partita di fila e che scalza il Renate dalla vetta. E' una sfida combattuta quella del Sinigaglia con i lariani in vantaggio con Gabrielloni, il pareggio di Maistrello per gli ospiti che poi rimangono in 10 a causa dell'espulsione di Damonte e che subiscono nel finale il gol di Ferrari per il 2 a 1 finale che lancia in vetta la squadra di Gattuso. 

Negli anticipi del sabato la Pro Vercelli espugna in rimonta Novara e vince 2 a 1 mettendosi all'inseguimento del duo di testa: al vantaggio azzurro di Lanini rispondono Emmanuello e Comi nel giro di tre minuti all'inizio della ripresa, complice anche l'espulsione di Migliorini che ha ridotto i locali in 10 uomini. Novara che non vince una partita dal 21 ottobre (2-3 a Livorno) e che vede l'ultimo posto solo tre punti avanti. 
Nel secondo anticipo impresa del Livorno, che ridotto ai minimi termini batte l'AlbinoLeffe 1 a 0. Decide un gol di Morelli al 24' del primo tempo, con gli amaranto che tornano alla vittoria copo 4 partite e si mettono in scia del treno salvezza. 

L'Alessandria sale al quarto posto battendo in casa la Pistoiese 2 a 0. E' felice l'esordio di mister Longo sulla panchina dei grigi, che grazie ai gol di Chiarello e Castellano tornano alla vittoria dopo due gare e inguaiano gli arancioni di Riolfo, fermi a quota 22. 

Pareggiano Pro Patria e Carrarese nel lunch-match domenicale; marmiferi avanti con Marilungo dopo 9 minuti che subiscono il pareggio dei bustocchi in pieno recupero con Le Noci per l'1 a 1 finale.
Pareggiano con lo stesso punteggio anche Pro Sesto e Juventus U23; tutto avviene nel secondo tempo, con Caverzasi che porta avanti i padroni di casa e Cerri che pareggia per la squadra di Zauli evitando la sconfitta nei minuti finali. 
Altro 1 a 1 di giornata è quello tra Lecco e Giana Erminio: continuano a zoppicare i lariani che prima passano in svantaggio grazie al gol di Marchetti, poi pareggiano nella ripresa con Mangni e salgono a quota 30 in classifica. 

Due toscane felici sono Pontedera e Grosseto, entrambe vittoriose in casa contro Olbia e Piacenza con lo stesso punteggio di 2 a 1. I granata di Maraia rimontano lo svantaggio iniziale di Udoh con Milani e Magrassi e si piazzano in piena zona playoff; i maremmani battono il Piacenza grazie ai gol di Boccardi e Sersanti, mentre arriva in pieno recupero il gol ospite con Babbi. 
In coda colpaccio della Lucchese che va a vincere a Crema contro la Pergolettese e rimane in piena corsa per la salvezza: i gol della pantera sono di Bianchi e Petrovic. 

RISULTATI E CLASSIFICA 

ALESSANDRIA - PISTOIESE 2-0
COMO - RENATE 2-1
GIANA ERMINIO - LECCO 1-1
GROSSETO - PIACENZA 2-1
LIVORNO - ALBINOLEFFE 1-0
NOVARA - PRO VERCELLI 1-2
PERGOLETTESE - LUCCHESE 0-2
PONTEDERA - OLBIA 2-1
PRO PATRIA - CARRARESE 1-1
PRO SESTO - JUVENTUS U23 1-1

CLASSIFICA

COMO 43; RENATE 42; PRO VERCELLI 35: ALESSANDRIA 34; PRO PATRIA 31; JUVENTUS U23, LECCO, CARRARESE 30; GROSSETO, PONTEDERA 28; PRO SESTO, ALBINOLEFFE 26; PERGOLETTESE, OLBIA, PISTOIESE 22; NOVARA, GIANA ERMINIO 19; PIACENZA 18; LIVORNO 17; LUCCHESE 16. 

LIVORNO  5 punti di penalizzazione

PROSSIMO TURNO (30/31-01)

OLBIA - ALESSANDRIA (30/01, ore 12:30)
ALBINOLEFFE - PERGOLETTESE (30/01, ore 15:00)
LECCO - LIVORNO (30/01, ore 15:00)
PIACENZA - PONTEDERA (30/01, ore 15:00)
PRO VERCELLI - PRO PATRIA (30/01, ore 15:00)
CARRARESE - PRO SESTO (30/01, ore 17:30)
RENATE - GROSSETO (31/01, ore 12:30)
JUVENTUS U23 - GIANA ERMINIO (31/01, ore 15:00)
PISTOIESE - COMO (31/01, ore 15:00)
LUCCHESE - NOVARA (31/01, ore 17:30)