Serie B. Cecina si sbarazza di Domodossola, 83 a 76

28.01.2019 22:07 di Marco Puccini   Vedi letture
Serie B. Cecina si sbarazza di Domodossola, 83 a 76

Cecina – Il Basket Cecina ottiene per la prima volta in stagione due vittorie consecutive e lo fa battendo sul parquet del Pala Poggetti la Rosmini Domodossola. Risultato finale, 83 a 76 a favore dei ragazzi di Roberto Russo che hanno condotto per tutti i 40 minuti di gioco come avevano già fatto nel turno precedente a Borgosesia. La formazione piemontese, ultima in classifica, si è presentata con grande carattere a Cecina mostrando una buona intensità, anche se non ha mai davvero dato l’impressione di poter ribaltare il risultato in proprio favore. Il Basket Cecina ha ritrovato in panchina anche Andrea Spera, ma il pivot napoletano non è stato utilizzato dopo aver ripreso il contatto con il parquet in allenamento da pochissimi giorni. Quella contro Domodossola era una partita assolutamente da vincere e i ragazzi rossoblù hanno saputo interpretare bene la gara con un continuo supporto da parte del pubblico. Era la prima gara in casa per Cicchetti ed il lungo romano ha confermato quanto di buono fatto vedere all’esordio con 20 punti e con una valutazione complessiva di 31 grazie anche ai 10 rimbalzi conquistati, 6 dei quali offensivi. Insieme a lui, a costituire una coppia di lunghi di grande efficacia, un Salvadori che ha messo a segno 22 punti, top scorer dell’incontro, a cui ha aggiunto la doppia cifra anche nei rimbalzi, 13 in totale, e smazzato 8 assist con i rossoblù che nel complesso sono arrivati a 21 in questa statistica contro i 10 dei piemontesi. Per Salvadori anche 28 di valutazione. Come già a Borgosesia è stata importante tutta la squadra, con punti e rimbalzi da parte di tutti, e con un ottimo rapporto tra le palle perse, 9 e le recuperate, 8. Partono forte i rossoblù che allungano nel punteggio mentre Domodossola resta impigliata nella rete difensiva cecinese. Dopo il vantaggio di 4 punti a metà primo quarto, 14 – 10, il Basket Cecina pigia ancora più forte sull’acceleratore e chiude a quota 29 il primo periodo, con 13 di vantaggio su Domodossola, fermo a quota 16. Nella seconda frazione la formazione di Russo raggiunge anche il + 16, poi Domodossola trova maggiore precisione nei suoi tiri dalla lunga distanza mentre l’attacco rossoblù sembra rallentare. Due giocate superficiali dei rossoblù, una in attacco ed una in difesa, permettono alla formazione di Milli di chiudere con solo 6 punti di svantaggio all’intervallo, con il parziale favorevole per 16 – 23. Rossoblù subito in palla ad inizio terzo parziale con Forti che ne mette 5 in fila per riportare il vantaggio in doppia cifra, ma poi Domodossola reagisce si riporta a – 6 in poco tempo. Basket Cecina più concreto nella seconda parte di quarto e di nuovo vantaggio in doppia cifra peer chiudere al 30esimo sul + 11, 66 – 55. L’ultima frazione inizia ancora nel segno della formazione di Russo, con Cicchetti sugli scudi, poi Domodossola torna a difendere a zona come aveva già fatto in alcune occasioni in precedenza, e si riavvicina. Rossoblù in controllo e vantaggio che si riduce solo nel finale con i piemontesi che trovano alcune triple e accorciano sino al – 7 finale. Ora solo due giorni di preparazione in vista della sfida infrasettimanale che porterà Russo ed i suoi ragazzi sul parquet del Palatenda, mercoledì 30 alle 21.00 nella classica contro il Basket Golfo Piombino.

Basket Cecina - Domodossola Vinavil Cipir 83 a 76

Parziali: 29-16, 16-23, 21-16, 17-21

Progressivi: 29-16, 45-39, 66-55, 83-76

Basket Cecina: Forti 11, Bianco 1, Gaye 7, Murolo 4, Biancani 7, Spera, Mennella 11, Guerrieri, Cicchetti 20, Salvadori 22, Filahi. All. Russo. Ass. Pio ed Elmi

Rosmini Domodossola: Ballabio 13, D’Andrea 10, Di Meco 14, Fornara 11, Marzullo 2, Manzo, Rovere 15, Patani 4, Avanzini 2, Zaharie 5. All. Milli. Ass. Dimitri.

Arbitri: Marzulli e Fusari.