Serie B. Cecina cerca il riscatto con la Robur Varese

02.02.2019 21:45 di Marco Puccini   Vedi letture
Serie B. Cecina cerca il riscatto con la Robur Varese

Cecina – Primo impegno casalingo del Basket Cecina con il nuovo main sponsor Paradù Tuscany Ecoresort. Nella gara delle 18 di domani, domenica 3 febbraio, l’avversario dei rossoblù di Russo è la Robur Varese, formazione che staziona a quota 20 punti in ottava posizione e arriva da una sconfitta interna nel turno infrasettimanale contro l’Omnia Pavia che si è materializzata dopo un overtime.

Per la formazione cecinese è l’occasione per tornare al successo dopo averlo sfiorato nel derby del PalaTenda chiuso sul 63 – 60 per la formazione del Basket Golfo. Rispetto alla gara dell’andata, persa nel finale per una serie di liberi sbagliati, Paradù Tuscany Ecoresort si presenta in campo con diverse novità, l’ultima delle quali recentissima, l’uscita dal roster del play Forti che si è trasferito a Crema venerdì. Gli altri cambiamenti riguardano gli arrivi di Murolo e Cicchetti, mentre mancano anche Gigena e Barontini a causa di infortuni che li terranno fuori per il resto della stagione.

Nella formazione varesina, allenata anche in questa stagione da Vescovi, tre giocatori, i nuovi Planezio e Ferrarese, ed il confermato Mercante, viaggiano in doppia cifra nei punti segnati, con il play ex Urania Milano che smazza anche 2,7 assist per gara. Il ruolino delle gare disputate sinora in trasferta vede Varese con 5 sconfitte e 4 successi, l’ultimo dei quali ottenuto nell’ultima gara disputata in campo esterno a Montecatini con una rimonta finale. La Robur segna una media di 70,3 punti per gara con il 47% da 2 punti, il 29% da 3 punti e il 72% nei tiri liberi e cattura 33,7 rimbalzi. Per i rossoblù la necessità di impostare una gara di grande intensità difensiva come nelle ultime uscite e fluidità in attacco.

Arbitreranno l’incontro i signori Gallo di Monselice e Giusto di Albignasego.