A2. Livorno travolge Alessano, al Pala Bastia un 3 a 0 senza storie

29.10.2018 17:56 di Carlo Grandi  articolo letto 211 volte
fonteviva livorno
fonteviva livorno

Livorno - Seconda vittoria casalinga senza subire un set per la Fonteviva Livorno, che riscatta la prova opaca di Leverano imponendosi per 3 a 0 sul ' Alessano. Una vittoria frutto di una prova di carattere e di grande qualità dei ragazzi di Montagnani che non lasciano scampo agli avversari vincendo tutti i parziali con buon margine: 25-17,25-21 e 25-22.

E dire che la domenica non era iniziata bene per i colori toscani. Alla vigilia infatti le due facce di una domenica di fine ottobre era tutta nello sguardo deluso di Mirko Miscione, out per frattura al mignolo della mano destra, ed in quello teso e concentrato di Mattia Minuti chiamato all’esordio da titolare in A2. Per lui, che ha festeggiato il compleanno sabato, il miglior regalo possibile. 
Poi la gara, con uno Jovanovic trascinatore e direttore d'orchestra di una squadra che ha ritrovato lo Zonca esplosivo dell'esordio, coadiuvato da De Santis (17 punti per lui) sia in battuta che a muro. Insomma una grande prova di maturità per una squadra che sta trovando meccanismi e numeri per poter alzare l'asticella verso l'alto. 

La partita è stata equilibrata per lunghi tratti, poi Livorno ha premuto sull'acceleratore, facendo molto male al servizio e trovando anche un'efficacia nella fase break. Alla fine la vittoria per i labronici e' stata netta e meritata per 3-0 con un primo set andato via liscio, mentre il terzo ha visto Livorno rintuzzare la fuga ospite per poi piazzare l'allungo decisivo nel finale. Prossimo impegno giovedì sera a Spoleto per il turno infrasettimanale, mentre domenica prossima alle 19 si torna al PalaBastia per affrontare Roma. 

 

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO – AURISPA ALESSANO 3-0
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci 2, Grieco, Zonca 15, Bacci, Minuti 1, Wojcik 10, Pochini, Jovanovic 3, De Santis 17, Facchini, Maccarone 5. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Aurispa Alessano: Morciano, Leoni 2, Avelli, Cordano, Kaio Silvestre De Oliveria Ribeiro 8, Tomassetti 3, Lucarelli, Onwuelo 8, Persoglia, Bruno, Scardia 4, Drobnic 7. All. Giuseppe Lorizio; 2° all. De Carlo. 
Arbitri: Andrea Bellini (Perugia) e Alessandro Oranelli (Perugia); addetto Video Check Dalila Viterbo
Parziali: 25-17; 25-21; 25-22.
Servizi err/punti: Fonteviva 17/3, Alessano 13/3
Muri punto: Fonteviva 12; Alessano 4