Eccellenza. Piombino show, cinque gol al Castelfiorentino

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 89 volte
Atletico Piombino
Atletico Piombino

Castelfiorentino – Il 2016 dell’Atletico Piombino si chiude nel migliore dei modi. I nerazzurri infatti, trovano la quarta vittoria consecutiva, espugnando il campo del Castelfiorentino per 5 a 2, terminando l’anno solare in una sorprendente terza posizione, traguardo che sembrava davvero irraggiungibile considerato il terribile avvio di campionato dell’Atletico. Orfani di Pirone, ormai giocatore del Cecina a tutti gli effetti, i piombinesi impongono il proprio gioco anche in un campo difficile come quello dei locali, ed al 15’ sono già in vantaggio grazie alla rete di Giudici, abile a concludere a bersaglio con un tiro da fuori area. Quattro minuti dopo però, i padroni di casa trovano il pareggio grazie alla deviazione ravvicinata di Valenti. Nel finale di primo tempo, la truppa di Miano sale in cattedra e mette un’ipoteca sulla vittoria finale: al 35’ Poggi segna l’ 1 a 2, immediatamente seguito dal tris realizzato da Fatticcioni su rigore. Nel secondo tempo il Castelfiorentino sembra inizialmente riaprire la gara con un altro gol di Valenti ma non è così, perché venti minuti più tardi, Kevin Catalano realizza il quarto gol chiudendo di fatto la pratica. Nel finale c’è anche spazio per la terza rete consecutiva di Papa, il quale segna il definitivo 5 a 2. Per l’Atletico, adesso una meritata pausa di riposo che servirà a recuperare le forze prima dell’inizio del girone di ritorno, domenica 8 gennaio a Seravezza.

Castelfiorentino: Lisi, Mogavero, Righi, Calonaci, Vallesi, Trapassi, Valenti, Mitra, Novelli, Rodriguez, Bartalucci. A disp.: Nigro, Tiso, Terreni, Maccianti, Carcione, Agnorelli, Campatelli All.: Lazzerini.

Atletico Piombino: Rizzato, Del Gratta, Quarta, Barbieri, Fatticcioni, Rocchiccioli T., Poggi, Giudici, Papa, Pellegrini, Rocchiccioli I. A disp.: Favilli, Bezzini, Cecchini, Serri, Barozzi, Luci A., Catalano. All.: Miano.

Arbitro: Francesco Martini di Valdarno, (Xhersinio Toska e Lucio Magherini di Prato)

Reti: 15' Giudici, 19' Valenti, 36' Poggi, 43' rig. Fatticcioni, 50' Valenti, 68' Catalano, 78' Papa