Eccellenza. Il Piombino vola, Marina la Portuale battuto 3 a 1

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 116 volte
Eccellenza. Il Piombino vola, Marina la Portuale battuto 3 a 1

Marina di Carrara – Continua lo splendido momento di forma dell’Atletico Piombino, che dopo il tris rifilato all’Urbino Taccola la scorsa domenica, batte con lo stesso punteggio (quindi 3 a 1) anche il Marina La Portuale, una delle squadre più quotate del campionato, visto che nonostante la sconfitta patita oggi, gli apuani si mantengono in quarta posizione, appena sopra i piombinesi. Incontro deciso negli ultimi dieci minuti di gara: al 79’ infatti, i nerazzurri passano in vantaggio grazie al penalty trasformato dal solito Pirone. Appena quattro minuti dopo, è ancora la formazione di Miano ad andare a segno, con il secondo gol consecutivo di Tommaso Rocchiccioli, dopo quello realizzato domenica scorsa. Tra l’85’ ed il 91’ la partita vive momenti intensi; a cinque minuti dal termine, Ricciardi riapre le speranze dei padroni di casa segnando il momentaneo 1 a 2, che però viene immediatamente seguito dalla rete di Papa, il quale conclude al meglio l’ottimo contropiede dell’Atletico. Piombino che con questa vittoria, si porta al quinto posto in classifica, ultimo utile per partecipare ai play-off per la Serie D; i neroazzurri, vogliosi adesso di continuare a vivere questo sogno, domenica prossima riceveranno la visita del Ponte Buggianese fanalino di coda.

Marina La Portuale-Atletico Piombino 1-3

Marina La Portuale: Puntelli, Pirjol, Ricciardi, Bedini, Francini, Dell’Ertole, Gori, Barotti, Berzolla, Lorenzini, Mazzei. A disp.: Bonadonna, Laporta, Ussi, Grassi, Pucci, Tognini, Amoruso. All.: Del Medico.

Atletico Piombin: Favilli, Del Gratta, Quarta, Gherardini, Fatticcioni, Rocchiccioli T., Luci, Serri, Pellegrini, Pirone, Rocchiccioli I. A disp.: Rizzato, Busdraghi, Cecchini, Poggi, Catalano, Barozzi, Papa. All.: Miano.

Arbitro: Edoardo Manedo Mazzoni di  Prato, (Azzedine Solhi, Federico Caroti di Pontedera)

Reti: 79 rig. Pirone, 83' Rocchiccioli T., 85' Ricciardi, 91' Papa