Eccellenza. Il Cecina domina ma non supera il Roselle, 0 a 0

 di Alex Turrini  articolo letto 45 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Eccellenza. Il Cecina domina ma non supera il Roselle, 0 a 0

Cecina - Il Cecina domina ma non concretizza. In questa frase può essere riassunto il senso della partita contro il Roselle, finita senza reti, con i rossoblù che però hanno stretto all'angolo la capolista facendo vedere cose davvero egregie.
Gli uomini di Polzella hanno costruito non poche azioni da gol, senza mai permettere agli ospiti di impegnare il portiere Cionini. Alla fine del primo tempo, a causa di un fallo su Bartorelli, i ragazzi di Giallini sono poi rimasti in dieci. Ciò nonostante, e nonostante ci abbiano provato, la vittoria è sfuggita a un Cecina apparso comunque in forma.
In avvio di primo tempo Lorenzini ha fatto subito gridare al possibile gol il pubblico del Comunale, concludendo poco fuori, di testa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. E poco dopo è toccato a Bartorelli galvanizzare lo stadio, spedendo anche lui poco fuori un pallone arrivato da sinistra. E attorno al decimo è stato Fabbri a colpire di testa ed a lambire il palo. Poi il Roselle ha preso le misure e si è organizzato. Le due squadre si sono combattute a centrocampo, finché a cinque minuti dalla fine del tempo Franchi è stato espluso per un brutto fallo sul cecinese Bartorelli.
Nella ripresa, approfittando dell'uomo in più, il Cecina ha provato a vincere. Bacci e Bencini hanno alzato la linea del centrocampo. Il Roselle si è però chiuso nella proprià metà e ha provato a giocare la carta del contropiede con Consonni e Nieto. Ma per vedere impegnato Cionini si è dovuto attendere fino alla mezzora quando in area cecinese si è sviluppata una mischia su cui è intervenuto il portiere. Negli ultimi minuti il Cecina ha provato l'assalto con Bencini e Polzella ha tentato anche la carta La Molle. Ma i frutti sperati non sono arrivati e dopo cinque minuti di recupero l'arbitro Del Gadillo ha fischiato la conclusione di una partita che, nonostante la parità, può dirsi essere stata tutta o quasi di marca cecinese, prima e dopo la superiorità numerica.

Cecina: Cionini, Lorenzini, Zoppi, Periccioli, Skenderi, Modica, Fabbri (34' st Calandrino), Bacci, Bartorelli, Bencini, El Falahi (44' st La Molle). A disp. Locci, Nigiotti, Santi, Cavallini, Campisi. All. Polzella.

Roselle: Di Roberto, Del Nero, Rosati, Mesinovic, Franchi, Gorelli (46' st Raito), Cosimi (1' st Saloni), Porro, Vento (15' st Ciolli), Consonni, Nieto. A disp. Cipolloni, Kacka, Bucci, Bartalucci. All. Giallini.

Arbitro: Del Gadillo di Pontedera (Catarsi e Kia).

Note: espulso 39' pt Franchi; ammoniti Skenderi, Bacci, La Molle, Consonni, Saloni.