A2, playoff. A Ortona una Fonteviva da urlo, 0 a 3 di autorità e gara 1 è in cassaforte

19.04.2019 18:54 di Carlo Grandi   Vedi letture
A2, playoff. A Ortona una Fonteviva da urlo, 0 a 3 di autorità e gara 1 è in cassaforte

Ortona - Una vittoria di grande spessore. La squadra di Paolo Montagnani sbanca Ortona, conquista gara uno dei quarti di finale. Grande, solida, sicura la prestazione della Fonteviva che potrà festeggiare Pasqua in serenità per poi giocarsi il passaggio in semifinale lunedì di Pasquetta davanti al proprio pubblico. Inutile cercare i migliori in campo. E’ la Fonteviva ad aver vinto e lo ha fatto di squadra. Una squadra che in questi play off non ha ancora perso un set e questo qualcosa vorrà pur significare. A Ortona grande prova a muro ed al servizio e padroni di casa messi in difficoltà in tutti i fondamentali. 

“Siamo andati molto bene e devo dire che siamo anche stati fortunati in qualche episodio – dice coach Montagnani – Nel secondo set eravamo sotto 22-17 ed abbiamo saputo recuperare fino al 23 pari per poi avere la meglio nel punto a punto anche grazie ad un pizzico di pressione in più che ha accusato Ortona. Quel set è stato fondamentale perché nel terzo noi ci siamo definitivamente sciolti e loro invece sono andati ulteriormente in difficoltà. Siamo in vantaggio uno a zero, abbiamo avuto ottime indicazioni ma non ci facciamo nessuna illusione perché il 22 aprile alla Bastia sarà una battaglia sportiva”. 
Soddisfatto della prestazione della sua Fonteviva anche il Presidente Italo Vullo. 
“Siamo stati belli, compatti ed abbiamo giocato una bellissima pallavolo – dice il massimo dirigente toscano – Nonostante la posta in gioco abbiamo saputo giocare la nostra pallavolo che è un volley divertente, offensivo. Ora, però, dobbiamo tenere la testa sgombra e pensare solo alla gara di Pasquetta con serenità. Dobbiamo essere consapevoli di aver fatto solo una bella gara ma di non aver ancora passato il turno. Dobbiamo solo continuare a fare quello che abbiamo fatto finora, senza rilassarci ma neppure con eccessive tensioni”.

Prossimo impegno lunedì 22 alle 18:00 al PalaBastia per chiudere la serie e giocarsi un posto nella prossima Serie A2 elitè.

SIECO SERVICE ORTONA – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 0-3
Sieco Service Ortona: De Waard, Simoni 4, Pesare, Berardi, Toscani, Sorrenti, Lanci 2, Marks 19, Fiscon 6, Ogurcak 11, Menicali 4. All. Nunzio Lanci; 2° all. Mariano Costa. 
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci 1, Grieco, Paoli 8, Zonca 17, Bacci, Minuti, Wojcik 13, Pochini, Miscione 2, Jovanovic 1, De Santis 18, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Arbitri: Mariano Gasparro (Salerno) e Enrico Autuori (Salerno); addetto Video Check Anna Finucci.
Parziali: 22-25; 24-26; 19-25.
Servizi err/punti: Ortona 7/4, Fonteviva 13/5
Muri punto: Ortona 3; Fonteviva 11