Livorno Soccer, ripartire dai giovani per un valido progetto

15.06.2019 14:32 di Alessandro Quaglia Twitter:    Vedi letture
Livorno Soccer, ripartire dai giovani per un valido progetto

Livorno – Sono anni che non si hanno più notizie riguardo le avventure del Livorno Beach Soccer, squadra che fino a due anni fa militava in serie A. Una società che, come gli appassionati ricordano, è nata nel 2013 e nell’ultima stagione nella massima serie, a seguito di un quinto posto, ha avuto la possibilità di disputare le finali scudetto. 
Un risultato eccellente quello ottenuto dai ragazzi di mister Lami, tecnico che ha guidato gli amaranto per 3 anni e che adesso siede sulla panchina del Catania. 
“Purtroppo”, come ha spiegato l’attuale presidente Riccardo Borrelli, subentrato al posto del dimissionario Gianluca Lombardini, “non è stato possibile continuare con questo progetto”. I motivi di questo stop, secondo il parere della dirigenza del club, sarebbero prevalentemente di tipo economico. Sono stati infatti molti gli sponsor che non stati più in grado di sostenere il Livorno Beach Soccer a seguito dell’alluvione che ha colpito la nostra città. 
Ma la volontà della società è quella di ripartire e non avendo la prima squadra iscritta a nessun campionato, sono stati i ragazzi dell’Under 18 e dell’Under 16 i veri protagonisti della stagione, ragazzi che rappresentano le basi da cui la società deve ripartire per ricostruire un valido progetto.