C5/B. Esordio sfortunato per l'Elba '97 a Poggibonsi, 9 a 3

09.10.2018 16:24 di Alex Turrini  articolo letto 35 volte
C5/B. Esordio sfortunato per l'Elba '97 a Poggibonsi, 9 a 3

Poggibonsi - Parte male l'Elba 97. La partita d'esordio a Poggibonsi si è chiusa 9 a 3 per i padroni di casa. L'Elba '97, al suo secondo campionato di Serie B dopo il ripescaggio di agosto, ci ha provato, mostrando però dei limiti che adesso l'allenatore Linaldeddu dovrà cercare di attenuare o superare.

Due gol presi a freddo nei primi quattro minuti e un primo tempo devastante chiuso sul 7 a 3 per la Poggibonsese ha segnato irrimediabilmente la gara. Solo in un rapido frangente l'Elba 97 è riuscita a risalire sul 4 a 2 con lo doppietta di D'Alessio, dando però solo l'impressione di poter rientrare in partita perché da quel momento la Poggibonsese ha richiuso la difesa andando di nuovo in gol due volte. Il terzo gol elbano è stato in chiusura del primo tempo di Piccirillo. 

Il secondo tempo non è stato meglio, l'Elba 97 ha subito altre due reti per il definitivo 9 a 3. Espulso dalla panchina Candrian, già ammonito, dopo che è stato sentito proferir qualche parola di troppo all'arbitro. Si teme una lunga squalifica.

Poggibonsese: Giannattasio, Scannapieco, Mazknewietz, Bartolotta Daniele, Bartolotta Alessio, Riccobono, Giorli, Giglioli (Cap), Aquino, Pellegrino, Arcangioli, Solmonese. All. Giannattasio.

Elba '97: Zamboni, Candrian, D'Alessio, Piccirillo, Capocchi, Scarfato, Brundu, Bucci, Costa, Torisi, Scordino, Boggio. All. Linaldeddu.

Arbitri: Laggia di Mestre; Agosta di Rovigo; Crono Rossini di Firenze.