Prima categoria. Vince solo l’Academy Portoferraio

30.04.2019 13:31 di Marco Girolami Twitter:    Vedi letture
Prima categoria. Vince solo l’Academy Portoferraio

Castiglioncello- Undici metri fatali per gli azzurri che nel big match di domenica scorsa a Montelupo hanno avuto la possibilità di passare in vantaggio con bomber Faraoni, ma la botta dagli 11 metri va a stamparsi sulla traversa. La fortuna volta le spalle agli uomini di Citi, che proprio sugli sviluppi di un calcio di rigore assegnato ai locali allo scadere del primo tempo, capitolano. L’eterno Barbetta riesce a respingere il penalty ma nulla può sulla lesta ribattuta che affonda gli azzurri. Il Montelupo si aggiudica la gara per 1 a 0 e manda a -10 i rivali di giornata. Con questo scarto , pur arrivando in quinta posizione ,il Castiglioncello sarebbe comunque fuori dagli spareggi promozione. La speranza è’l’ ultima a morire , quindi domenica prossima Nencini e compagni dovranno giocoforza liquidare l’Academy Portoferraio ed attendere notizie positive da Fornacette, campo in cui sara’ di scena il Montelupo.

Il Donoratico non riesce ad opporsi al rullo compressore Colli Marittimi, che espugna il Bagicalupo per 1 a 3, mettendo una serie ipoteca alla vittoria del campionato. Nella prima frazione Semboloni permette agli ospiti di passare in vantaggio, ma il solito Berretti nella ripresa ristabilisce gli equilibri. L’ingresso in campo per gli ospiti di Pedroni però segna la svolta della gara. Il neo entrato con una doppietta fissa il punteggio sul definitivo 1 a 3 spianando la strada al successo ospite . Con questa sconfitta gli amaranto rimangono appaiati in quinta posizione in coabitazione con il Castiglioncello ( coi quali sono in difetto negli scontri diretti) , ma entrambe le squadre, a causa della forbice di 10 punti che li distanziano dal Montelupo , sono attualmente fuori dai playoff.

L’Academy Portoferraio conquista senza patemi una vittoria fondamentale per sperare ancora nella salvezza. La partita casalinga contro la Volterrana non ha bisogno di grandi commenti, se non quello di constatare che già al termine della prima frazione i locali erano in vantaggio per 4 a 0 grazie alla doppietta di Fusai ed alle reti di Ferrini ed Urru. Nella ripresa gli ospiti arrivavano al goal della bandiera buono solo a fissare il risultato sul 4 a 1. Adesso per gli elbani è fondamentale uscire con qualche punto nell’ultima partita della regular season in quel di Castiglioncello . Gli azzurri lotteranno per tentare di entrare nei playoff quindi non regaleranno nulla. Gli elbani dovranno però far punti per evitare lo spauracchio della retrocessione diretta.