Prima categoria. In casa Castiglio ed Academy, fuori il Donoratico

30.03.2019 12:42 di Marco Girolami Twitter:    Vedi letture
Prima categoria. In casa Castiglio ed Academy, fuori il Donoratico

Castiglioncello- Il Donoratico salirà in quel di Larderello per sfidare la Geotermica ormai priva di ogni ambizione. La squadra locale era una delle accreditate per la vittoria finale , ma varie vicissitudini susseguitesi durante la stagione, l’hanno relegata ad un’anonima posizione di metà classifica. Il Donoratico invece insegue sempre l’obbiettivo del salto di categoria, e per non perdere terreno dal Montelupo primo in classifica dovrà trovare la maniera di tornare sulla costa con i 3 punti in tasca. Assente tra gli ospiti il match winner dell’ultima giornata Riccardo Cogoni, appiedato dal giudice sportivo. Arbitrerà il sig. Pasquini della sezione di Grosseto

Un Castiglioncello con qualche defezione in organico proverà a non arrestare la propria marcia trionfante che gli ha permesso di salire e mantenere la sesta posizione a ridosso degli spareggi promozione. Sul terreno dell’Ernesto a Solvay scenderà un Fornacette in piena lotta salvezza che cercherà di uscire imbattuto per non rischiare di scivolare in ultima posizione. Gli azzurri avranno difronte una rivale che imposterà la gara sulla fisicità e sull’agonismo caratteristiche che renderanno più difficile agli uomini di Citi la conquista dei tre punti rispetto a quanto possa sembrare. Arbitro il sig. Bonamici di Grosseto.

Gara salvezza per l’Academy Portoferraio che sfiderà sul terreno amico il Lajatico, anch’esso invischiato nella lotta per non retrocedere. A quattro gare dal termine per entrambe le formazioni la salvezza diretta dista 4 lunghezze, mentre l’ultimo posto, che significherebbe retrocessione sicura, è lontano soltanto tre punti. Basta questo per far capire quanto sia delicata per ambedue le squadre questa sfida.Arbitro il sig. Ferretti di Livorno .