Il Tar accoglie la richiesta del Foggia, in B si dovranno disputare i playout

23.05.2019 21:41 di Marco Ceccarini   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Il Tar accoglie la richiesta del Foggia, in B si dovranno disputare i playout

Livorno - Il Tar del Lazio ha accolto la richiesta di sospensione cautelare presentata dal Foggia, congelando la delibera con cui il Consiglio direttivo della Lega di Serie B aveva disposto di non far disputare i playout. La decisione della Lega di B aveva decretato la retrocessione delle ultime tre classificate al termine della stagione regolare del campionato cadetto. Il Tar affronterà nel merito il ricorso dei pugliesi il prossimo martedì 11 giugno.

Secondo il Tar "la modifica della graduatoria del campionato, a seguito della retrocessione della squadra del Palermo, provoca uno scorrimento che ha come effetto quello di permettere la disputa dei playout a squadre diverse rispetto a quelle individuate nella precedente graduatoria".