Eccellenza. La Pro Livorno liquida la Massese e torna in vetta, 4 a 2

27.10.2019 20:28 di Tony Faini   Vedi letture
Eccellenza. La Pro Livorno liquida la Massese e torna in vetta, 4 a 2

Livorno – La Pro Livorno supera la Massese, 4 a 2, confermando di essere una delle squadre più in forma del momento. Complice la sconfitta interna del Castelfiorentino ad opera del Cascina, poi, la squadra di Niccolai si è ripresa la vetta della classifica.

E' stata una domenica da incorniciare, quella odierna, per i biancoverdi della Pro, che si presentavano al campo Magnozzi determinati a far bene. Eppure i primi minuti sono stati tutt'altro che incoraggianti per i padroni di casa. La Massese, in gol in avvio di gara con Khtella, ha messo paura alla squadra livornese, che tuttavia è giunta al pareggio poco dopo il ventesimo con Rossi direttamente su punizione ed è passata in vantaggio con Granito poco dopo, chiudendo così la prima frazione.

Nella ripresa Granito ha colpito altre due volte, subito ad inizio tempo e dopo una dozzina di minuti, chiudendo in cassaforte la vittoria. La Massese ha realizzato un'altra rete con Folegnani quando ormai la gara stava volgendo al termine.

Pro Livorno Sorgenti - Massese 4 a 2 (2 a 1)

Pro Livorno Sorgenti: Frongillo, Bartorelli, Petri, Falleni, Salemmo, Bulli, Filippi, Costanzo, Granito, Matteoli, Rossi. All. Niccolai.

Massese: Fiaschi, Giomi, Materazzi, Barbero, La Rosa, Cela, Piscopo, Marcon, Kthella, Folegnani, Dell'Amico. All. Gassani.

Arbitro: Barone di Pisa.

Reti: 4' pt Kthella, 22' pt Rossi, 24 pt Granito, 1' st 'Granito, 12' st Granito, 37' st Folegnani.