E' morto Corrado Benedetti, amaranto per un anno

15.02.2014 22:01 di Lorenzo Corradi  articolo letto 1440 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
E' morto Corrado Benedetti, amaranto per un anno

Livorno - Un ex amaranto, seppur per un solo anno, si è spento ieri. All'età di cinquantasette anni se ne è andato a causa di una brutta malattia Corrado Benedetti, ex giocatore ed allenatore che indossò la maglia del Livorno nel campionato di C2 1989/90 (31 presenze ed un gol) quando la società era appena passata nelle mani di Carlo Mantovani e  che si salvò all'ultima giornata contro la Rondinella. Sulla panchina era stato l'allenatore di quel Cesena che nel 1998 soffiò al Livorno la promozione in serie B e dirigeva il Pisa nei derby dell'annata 2001/02 che vide i labronici salire in cadetteria. Da calciatore aveva militato anche nel Cesena, Bologna, Perugia, Catania, Trento e Forlì, mentre da allenatore era stato alla guida anche di Castel di Sangro, Benevento, Grosseto, Perugia e Pistoiese. Nativo di Cesena, Benedetti è deceduto presso l'Hospice di Savignano sul Rubicone.