Coronavirus, Diamanti: "Stiamo a casa e ci rivedremo presto"

24.03.2020 12:43 di Anna Viola   Vedi letture
Coronavirus, Diamanti: "Stiamo a casa e ci rivedremo presto"

Livorno - Anche il calcio australiano si ferma a causa del coronavirus Covid-19 e l'ex amaranto Alex Diamanti, capitano del Western United, affida al social Instagram un messaggio in inglese che, tradotto, va letto così: "Cari tifosi del Western, in questa surreale situazione che stiamo vivendo, che sta colpendo tutto il mondo, la nostra responsabilità è di agire come una grande comunità. Dovremo passare questa situazione insieme. Questo significherà fare dei sacrifici ed avere pazienza, ma ne usciremo vincitori. State a casa, al sicuro e ci vediamo presto".

Diamanti, che ha ancora molti estimatori in Italia e in particolare a Livorno, nei giorni scorsi aveva affidato a un video fatto girare anch'esso sui social, in particolare su Facebook, in cui, rivolgendosi in italiano ad amici e tifosi, al fine di scuotere le coscienze, aveva affermato che "chi ha personalità sta a casa, chi è fallito invece esce credendo di essere originale ed invece esponendo lui stesso e gli altri al rischio del contagio".

Anche in Australia le attività sportive, quindi anche calcistiche, sono state sospese a tempo indeterminato.