Il livornese Innocenti è il nuovo presidente della Fir

14.03.2021 16:26 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Il livornese Innocenti è il nuovo presidente della Fir

Livorno - Il livornese Marzio Innocenti è il nuovo presidente della Federazione Italiana Rugby. Innocenti, eletto nella giornata di ieri in occasione dell’Assemblea Generale Ordinaria Elettiva svoltasi a Roma,  è stato proclamato massimo dirigente al primo scrutinio con il 56% dei voti, precedendo Paolo Vaccari ed il Presidente uscente Alfredo Gavazzi. 

Innocenti, ventunesimo presidente nella storia della FIR e secondo livornese, è nato a Livorno il 4 settembre 1958, è oggi un medico specialista in otorinolaringoiatra e dal 2013 al 2021 ha rivestito il ruolo di presidente del Comitato Regionale Veneto della FIR. 

Da giocatore Innocenti ha iniziato a giocare da giovanissimo nel Rugby Livorno e sotto la conduzione tecnica di Guglielmo Prima, contribuisce alla promozione dalla B alla A del 1979/80 e alla conquista del settimo posto nella massima serie nell’annata successiva. Nel 1982 lascia la città di Livorno e si trasferisce in Veneto e la sua importante carriera si sviluppa nel Petrarca Padova, dove vince quattro scudetti. Prosegue la sua attività agonistica fino al 1990. Nella nazionale maggiore arriva a collezionare, tra il 1981 e il 1988, 42 caps. Ha capitanato gli azzurri in occasione della prima edizione della Coppa del Mondo svoltasi nel 1987 in Nuova Zelanda. 

Terminata la carriera da giocatore Innocenti ha prima allenato e poi si cimentato in un percorso dirigenziale, che nel 2000 lo porta ad essere eletto in Consiglio Federale per due mandati consecutivi.