Via libera al bilancio del Livorno, si ipotizza una nuova ricapitalizzazione

31.05.2021 23:41 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Via libera al bilancio del Livorno, si ipotizza una nuova ricapitalizzazione
© foto di Livornocalcio.it

Livorno – Il consiglio di amministrazione del Livorno calcio, che si è svolto nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 31 maggio, ha dato via libera a maggioranza al bilancio societario e ha approvato la convocazione di un’assemblea dei soci, organo titolato a far ciò, per la ricapitalizzazione di tre milioni di euro: uno entro il 30 giugno, i rimanenti due senza vincoli temporali con la possibilità che ad immettere la liquidità nel club siano anche soggetti esterni.

Si tratta, a ben vedere, di una soluzione, in qualche modo già percorsa, tesa a reclutare nuovi proprietari che, dunque, potrebbero entrare nell’assetto societario di via Indipendenza attraverso la ricapitalizzazione. Questo è quanto apprende la redazione di Amaranta.it.

Almeno tre sono i milioni che, secondo quanto risulta, servono per chiudere la gestione di quest’anno e porre le basi per rilanciare il club. Il milione di euro a cui si è dato il via libera in serata servirà a chiudere la gestione in corso. Attraverso la ricapitalizzazione aperta a soggetti esterni, con ogni probabilità, si cercherà di reclutare i nuovi proprietari del Livorno, sempre che gli attuali soci non trovino l’accordo con qualcuno dei potenziali compratori che hanno manifestato interesse per l’acquisizione delle quote del sodalizio amaranto.