Sala stampa. Dal Canto: "Tanti giovani, un pareggio meritato"

18.10.2020 22:34 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Sala stampa. Dal Canto: "Tanti giovani, un pareggio meritato"

Olbia – L'allenatore del Livorno, Alessandro Dal Canto, ha elogiato i suoi ragazzi, dopo il bel pareggio ottenuto oggi, domenica 18 ottobre, con una formazione a dir poco rimaneggiata sul campo dell'Olbia. Ha detto Dal Canto: “E' stata una partita equilibrata in cui nessuna delle due squadre ha avuto il predominio. L'Olbia ci ha dato fastidio sulla pressione, il campo era pure piccolo, non era facile giocare, però i ragazzi hanno fatto una partita giusta sotto il profilo dell'atteggiamento con qualche errore di inesperienza, cosa che ci può stare con l'organico che abbiamo a disposizione, però credo che abbiano portato a casa un punto meritato”.

Sui giovani Deverlan e Romboli ha aggiunto: “Siamo costretti a farli giocare. Ho vissuto un calcio dove giocava il più bravo. Oggi però alleno in un calcio dove c'è una regola che li impone. Inoltre noi li facciamo giocare anche per necessità. Una squadra che sulla carta avrebbe dovuto lottare per altri obiettivi, avrebbe dovuto avere a disposizione altri calciatori, però non c'è nessun problema, noi tentiamo di fare il meglio che possiamo con loro. Sono contento perché Deverlan, che non giocava da sei mesi, ha fatto una buona gara”.

La vittoria è stata sfiorata grazie a una rete di Mazzeo, così si è espresso Dal Canto: “Sarebbe importante che noi trovassimo qualche vittoria perché la vittoria ti aiuta a lavorare meglio e ad affrontare tutto con uno spirito diverso, ma se non la troviamo vuol dire che sbagliamo qualcosa e dobbiamo limare di volta in volta quello che è possibile limare perché ci sono cose, vuoi per età od inesperienza del giocatore, che non è possibile limare”.