Sala stampa. dal Canto: "Il pareggio sarebbe stato più giusto"

28.02.2021 20:07 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Sala stampa. dal Canto: "Il pareggio sarebbe stato più giusto"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Crema – L’allenatore del Livorno, Alessandro Dal Canto, è apparso più scoraggiato che arrabbiato, dopo la sconfitta subita nel pomeriggio di oggi, domenica 28 febbraio, a Crema contro la Pergolettese. Parlando ai microfoni del sito del Livorno calcio, ha detto: “La partita è stata equilibrata, anche se le loro occasioni sono state più nitide delle nostre, ma il risultato di parità sarebbe stato più giusto. E’ un momento che va così, nel quale a causa della nostra fragilità, alla minima distrazione, subiamo il colpo del kappao, senza avere poi nessuna reazione, aldilà di qualche traversone a scavalcare la loro difesa”.

Sul rientro di Mazzarani ed Evan’s, poi, ha aggiunto: “Sono parzialmente soddisfatto delle loro prestazioni. Sono giocatori che arrivano da infortuni lunghi. Evan’s ha avuto qualche difficoltà in quanto non è un vero e proprio terzino. In generale, però, è un momento in cui non siamo né carne né pesce, siamo bellini a vedersi, ma ci manca qualcosa, sennò non avremmo questa classifica. Certo che tutte le vicissitudini che abbiamo attraversato influiscono. Oggi abbiamo un organico estremamente ringiovanito, abbiamo perso qualche elemento importante anche dal punto di vista dell’esperienza, e lo si vede quando dobbiamo guadagnaci la pagnotta, anche se dal punto di vista dell’impegno e del carattere poco posso imputare ai miei giocatori. Purtroppo costruiamo troppo poco per portare a casa punti”.

Questa la conclusione di Dal Canto: “Siamo una squadra che, dati alla mano, una rete la subisce sempre e che la realizza quasi mai. E’ difficile, così, fare risultati. Ovviamente noi non molliamo di un centimetro, ma sicuramente dobbiamo fare di più di quello che stiamo facendo”.