Sala stampa. Caserta: "Non siamo stati abbastanza cattivi"

26.06.2020 23:36 di Anna Viola   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Sala stampa. Caserta: "Non siamo stati abbastanza cattivi"

Castellammare di Stabia – L’allenatore della Juve Stabia, Fabio Caserta, non nasconde l’amarezza, dopo la sconfitta interna con il Livorno. Nel dopo gara, ha affermato: “Dopo un buon primo tempo in cui non siamo stati cattivi abbastanza per fare il secondo gol, siamo caduti nella ripresa dopo aver preso due reti. C’è tanta delusione perché per noi era una partita molto importante. Siamo stati inesperti ed ingenui”. E ha chiosato: “E’ il momento peggiore per noi, soprattutto sotto l’aspetto mentale. Quando prendi gol, diventa tutto più difficile. Piangere dopo una sconfitta serve a poco. La nostra situazione si è complicata, dobbiamo però continuare a lavorare perché ci sono ancora otto partite”.