Sala stampa. Amelia: "Abbiamo perso due punti ma dobbiamo crederci"

11.04.2021 18:06 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Sala stampa. Amelia: "Abbiamo perso due punti ma dobbiamo crederci"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Inzitari/I love Giana

Lucca – Emerge con chiarezza, nel dopo partita, l’amarezza dell’allenatore del Livorno, Marco Amelia, che così commenta il pareggio degli amaranto sul campo della Lucchese: “Potevamo segnare già nel primo tempo. Anche nel secondo abbiamo giocato a una porta sola senza mai rischiare veramente e questo dimostra i progressi fatti dal reparto difensivo. Davanti abbiamo creato tante occasioni, ma abbiamo avuto anche tanta sfortuna e il portiere lucchese è stato davvero molto bravo”. E ancora: “Ci abbiamo provato fino all’ultimo, ma non è bastato. Però abbiamo dimostrato di essere vivi, anche se oggi, in verità, abbiamo buttato via due punti. Il fatto che la Lucchese si sia accontentata del pareggio è un segnale”.

Sulla sempre più complicata ed irta strada che potrebbe condurre alla salvezza, infine, Amelia aggiunge: “Finché c’è la matematica, bisogna crederci e lottare. La classifica la guardo solo a campionato concluso. Non è facile, ma ci dobbiamo provare comunque. E’ chiaro però che non dipende solo da noi, ma anche dalle altre squadre e da fattori esterni”.