Quattro giocatori comunicano al Livorno l'intenzione di svincolarsi

20.11.2020 12:20 di Tony Faini   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Quattro giocatori comunicano al Livorno l'intenzione di svincolarsi

Livorno – Quattro giocatori del Livorno, ossia Davide Agazzi, Davide Marsura, Murilo Mendes ed Antonio Porcino, visto il mancato pagamento di quanto devono avere dopo la messa in mora dello scorso mese di ottobre, avrebbero comunicato alla dirigenza del Livorno l'intenzione di svincolarsi, se le spettanze non verranno saldate al più presto. La notizia, già nell'aria da ieri sera, viene riportata in mattinata da molti organi di stampa e portali online e ha trovato conferma, quanto riguarda Amaranta.it, in ambienti vicini al Livorno calcio.

Al centro della decisione dei calciatori amaranto ci sarebbero i 130 mila euro che essi devono ancora percepire dalla società di via Indipendenza. Quella di oggi, venerdì 20 novembre, è una delle date indicate come possibili per il saldo di alcune scadenze. La scadenza finale sembra tuttavia essere il 25 novembre, mercoledì prossimo, quando la dirigenza del club dovrebbe decidere sull'aumento di capitale sociale.