Primavera 3. A Viterbo un pareggio in rimonta che serve a poco, 2 a 2

29.05.2021 21:19 di Stefano Borghini Twitter:    Vedi letture
Primavera 3. A Viterbo un pareggio in rimonta che serve a poco, 2 a 2
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Viterbo – Finisce 2 a 2 la partita tra Viterbese e Livorno, terzultima gara del girone D del campionato Primavera 3. I giovani amaranto passano in vantaggio nei minuti iniziali con Murati, abile a sfruttare un errore del portiere locale. Sul finale di tempo però, la Viterbese ottiene il pareggio con Cannizzaro. Nel secondo tempo, lo stesso attaccante laziale porta in vantaggio la Viterbese, ma dopo pochi minuti Pulina la spunta in mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo e realizza il  2-2, che risulterà essere il risultato finale. Un pareggio che serve a poco ai ragazzi di mister Cannarsa, che si allontanano dalla vetta della classifica, in quanto la capolista Arezzo, vincendo in casa contro l’Olbia, è ormai distante 5 punti.

Viterbese: D’Angeli; Lavella, Cardinali, Menghi E., Ricci, Pompei, Ferramisco (35’st Eleuteri), Spolverini, Menghi M., Vergaro, Cannizzaro (35’st Moretti). A disp.: Benvenuti, Pellegrini, Pasquarelli, Lisi, Maggese,  Capone, Gennari, Piromalli. All. Boccolini.

Livorno: Paci, Cesaretti, Bertelli, Stringara, Salvadori, Guglielmi, Murati, Pulina, Poli (43’st Sinani), Campo, Irace (22’st Pecchia). A disp.: Santalucia, Pergosoni, Cartano, Cannarsa, Boghean, Dallai, Natali,  Scarfi. All. Cannarsa.

Arbitro: Andrea Sambuchi di Tivoli.

Reti: 8′ pt Murati, 40’pt e 21’ st Cannizzaro, 32’st Pulina.