Presentata l'offerta di Livorno Popolare, previsti bonus agli attuali soci

14.05.2021 16:49 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Presentata l'offerta di Livorno Popolare, previsti bonus agli attuali soci

Livorno - E’ stata presentata la proposta di Livorno Popolare per l’acquisizione del Livorno calcio. Gli attuali proprietari del club hanno sette giorni per valutare l’offerta. In caso di risposta positiva, nei trenta giorni successivi, il comitato Livorno Popolare dovrà raccogliere al minimo 1 milione di euro. Per raggiungere tale cifra gli sportivi interessati potranno sottoscrivere una o più quote del valore minimo di 250 euro.

L’offerta è stata presentata nel corso di una diretta web svolta dai promotori nella serata di ieri, giovedì 13 maggio, attraverso la pagina Facebook dello stesso comitato.

Dallo studio del bilancio del Livorno, è stato detto ieri, si evidenzia che gli asset maggiormente significativi sono il valore della squadra Berretti e del settore giovanile per un totale di 300 mila euro, il brand del club per 400 mila euro, il centro di Fauglia per 300 mila euro, per un totale di circa un milione. Per il trasferimento delle quote, tenendo conto dell’attuale situazione finanziaria, con il capitale sociale ormai eroso dai debiti, vengono offerti 10 mila euro.

Livorno Popolare, stante l’esposizione debitoria della società di via Indipendenza complessivamente ammontante a 3 milioni 700 mila euro, offre una copertura del debito pari a circa 1 milione 300 mila euro. I debiti verso l’erario, poiché rateizzati, sarebbero presi in carico dalla nuova società.

Una particolarità dell’offerta consiste nel fatto che, in prospettiva, agli attuali soci sarebbero riconosciuti dei bonus sulla base dei risultati ottenuti dalla squadra amaranto e dalle vendite di beni o calciatori.

La proposta di Livorno Popolare è valida a patto che il Livorno calcio estingua le posizioni debitorie, escluse quelle verso l’erario, esistenti al momento in cui avverrà l’acquisizione del capitale sociale da parte del comitato Livorno Popolare che, se accettata la proposta, darà vita a una società a responsabilità limitata.